mercoledì , 26 luglio 2017

Metrebus, salvo il biglietto unico integrato

“Abbiamo trovato una soluzione per il futuro del sistema integrato di bigliettazione Metrebus, garantendo così ai cittadini la possibilità di continuare a utilizzare un unico biglietto su treni ed autobus regionali e sul trasporto pubblico locale a Roma”. È quanto ha dichiarato l’Assessore alla Città in Movimento di Roma Capitale Linda Meleo a seguito del verbale d’intesa sottoscritto da Roma Capitale insieme a Regione Lazio, Trenitalia, Astral, Roma Servizi per la Mobilità e Atac. 

A lanciare l’ultimatum su Metrebus era stata Trenitalia: secondo quanto denunciato dall’amministratore delegato e direttore generale di Ferrovie dello Stato il debito di Atac verso Cotral e Fs ammonta complessivamente a 100 milioni di euro.

Il nuovo accordo prevede dunque più efficienza, controllo e trasparenza. A gennaio si definiranno le modalità tecniche sia per permettere l’accesso delle varie aziende al sistema di emissione, ricarica e controllo, che per la ridefinizione della rete di vendita. Metrebus non si tocca”, ha scritto in un tweet il presidente della Regione Lazio, Nicola Zinagaretti, “Abbiamo scongiurato la cancellazione di un vantaggio per i cittadini e i pendolari di Roma e del Lazio”. 

 
 

Check Also

Fontane di interesse storico, divieti di bivacco e consumo: multe fino a 240 euro

Un’ordinanza per la salvaguardia delle fontane di interesse storico, artistico archeologico di Roma. L’ha firmata …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X