Metrebus, più sconti per i pendolari

0
178
Metrebus

La Regione ha approvato la delibera che estende le agevolazioni tariffarie 2016 per gli utenti del  servizio di trasporto pubblico locale. Nel dettaglio si tratta di una riduzione del 30% del costo dell’abbonamento annuale per i cittadini con un reddito ISEE fino al 25mila euro (l’anno scorso il limite era fissato a 23mila euro); la riduzione arriva al 50% per chi si trova in una condizione di particolare disagio, o in una particolare condizione familiare, o ancora con un reddito ISEE fino a 15mila euro (limite finora fissato a 10mila euro).

Lo sconto del 30%  (redditi Isee fino a 25mila euro)  aumenta progressivamente nel caso di acquisto, nella stessa famiglia, di più abbonamenti. In particolare, è previsto un ulteriore sconto di un altro 10% per l’acquisto del secondo abbonamento; per il terzo abbonamento l’agevolazione complessiva è del 50% (30+20); per il quarto abbonamento, e i successivi, allo sconto Isee del 30% si aggiunge un altro 30%, per una riduzione complessiva del 60%.

Altre novità sono in arrivo per chi si muove con i mezzi pubblici. La Giunta regionale ha infatti recepito la proposta relativa al bonus di 150 euro per l’acquisto di bici pieghevoli per chi acquista un abbonamento agevolato annuale al trasporto pubblico. L’obiettivo è favorire scambi intermodali tra mobilità attiva, come quella ciclabile, e i mezzi pubblici al fine di realizzare un modello urbano fondato su criteri più accettabili di sostenibilità.

Rientrano tra gli abbonamenti per cui è prevista l’agevolazione, quelli del sistema tariffario Metrebus; gli abbonamenti all’intera rete del servizio di trasporto pubblico comunale; gli abbonamenti alle linee interregionali rientranti tra quelle con cui la Regione concorre in termini finanziari; il titolo di abbonamento annuale “Bici in Treno”. In particolare, per il “Bici in Treno” la Regione prevede l’emissione di un incentivo da 60 euro, con validità annuale, a copertura del 50% dell’abbonamento.

Agevolata è anche la Card Over 70, la metrebus gratuita per i cittadini settantenni residenti a Roma e con reddito Isee non superiore a 15mila euro, i cui termini per la richiesta scadono il 31 marzo.