Malattie spirituali, l’incontro conclusivo a San Giovanni

Sarà Papa Francesco a indicare alla Diocesi di Roma la terapia alle malattie spirituali sulle quali si è riflettuto durante il periodo di Quaresima. Lo farà in un incontro con tutte le realtà vive delle Chiese di Roma il prossimo 14 maggio, a partire dalle ore 19, nella Basilica di San Giovanni in Laterano.

Papa clero romano 2018-minA renderlo noto in una lettera indirizzata ai parroci, ai sacerdoti, ai diaconi, ai religiosi, alle religiose e ai fedeli della Diocesi, il vicario monsignor Angelo De Donatis.

“Ho potuto verificare personalmente che nelle nostre assemblee si è lavorato molto e con impegno sul tema proposto” ha scritto il presule assicurando che le relazioni elaborate in questi mesi saranno donate al Pontefice, affinché “possa vedere come la sua Diocesi si interroga sulle fatiche nell’annunzio della gioia evangelica.

“Un momento di Grazia”

“Sono certo che tale incontro sarà un momento di Grazia che ci farà crescere nella dimensione spirituale e comunitaria” ha aggiunto il vicario del Papa per la Diocesi di Roma. Nel mese di giugno, poi, ha fatto presente monsignor Angelo De Donatis, “chiederemo a tutte le Comunità di riflettere al proprio interno sulle indicazioni che Papa Francesco vorrà darci”.

In questo modo, ha inoltre chiarito, “ci prepareremo al prossimo anno pastorale, che si aprirà in settembre con un’altra tappa del nostro cammino, quando ci raduneremo per tradurre tutti gli orientamenti emersi nei mesi scorsi in linee operative per la vita spirituale e l’azione pastorale delle Parrocchie e di tutte le realtà ecclesiali della città”.

Per prendere parte all’incontro con il Santo Padre le prenotazioni dovranno pervenire alla Segreteria Generale del Vicariato ([email protected] / fax 06.69886528) entro il 26 aprile p.v., mentre i biglietti potranno essere ritirati (sempre presso la Segreteria Generale) dal 7 al 10 maggio negli orari di ufficio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here