Traccia corrente

Titolo

Artista

Show attuale

Non stop Music

00:00 06:00

Show attuale

Non stop Music

00:00 06:00

Background

Madre di Dio, una grazia disponibile per tutti

Scritto da il 8 Aprile 2020

Madre di Dio è Maria, ma così avviene per quanti ascoltano la Parola di Dio e la mettono in pratica, come Gesù stesso insegna.

Abbiamo detto che il titolo “Maria, Madre di Dio e Madre di ogni battezzato e di ogni discepolo” è il più bello, quello più ricco di amore e di tenerezza ed è bello pensare che Gesù stesso ci spiega come Maria è Madre di ognuno di noi. Mi riferisco a quell’episodio in cui Gesù, che commuoveva le folle e tutta la gente pendeva dalle sue labbra, ad un certo punto si sentì dire da una donna in mezzo alla folla: “Beato il grembo che ti ha portato e il seno che ti ha allattato”. Gesù accoglie questo complimento però poi dice: “Beati piuttosto coloro che ascoltano la parola e la mettono in pratica”.

Madre di Dio, per Maria in senso fisico e spirituale

Madre di Dio 2Questo brano ci spiega in che modo Maria è Madre. Noi guardiamo sempre l’aspetto fisico, biologico e materiale. Gesù, invece, porta il livello alla dimensione più alta, quella spirituale. Certo, sua Madre l’ha portato in grembo, lo ha partorito e allattato ma la sua grandezza è che è stata una donna che prima di tutto lo ha accolto, partorito e generato a livello spirituale, proprio come dirà Sant’Agostino.

Sant’Agostino spiegherà che, prima che nel corpo, Maria ha accolto il Verbo nell’anima e lo ha incarnato nella storia. È Gesù stesso che dice che Maria ci è Madre, soprattutto nell’ordine della grazia ed ogni cristiano ed ogni discepolo è chiamato a somigliarle. Difatti Gesù stesso dirà: “Chi ascolta la parola di Dio e la mette in pratica mi è fratello, sorella e madre”. Noi quindi riceviamo la grazia di essere figli di Maria, ma nella grazia possiamo diventare anche madri di Gesù, incarnato nella storia, cioè testimoniandolo con la nostra vita e portandolo ai fratelli.

Vorrei concludere quest’incontro con una delle preghiere più antiche che i cristiani fanno a Maria: Sub Tuum Praesidium. Dice così: “Sotto la tua protezione troviamo rifugio, Santa Madre di Dio. Non disprezzare le suppliche di noi che siamo nella prova e liberaci da ogni pericolo, o Vergine gloriosa e benedetta”.

Ascolta la puntata odierna di “Come Maria“, a cura di don Tonino Panfili


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *



Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

Per utilizzare questo sito web usiamo i seguenti cookie tecnici necessari: %s.
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Per motivi di perfomance, utilizziamo Cloudflare come rete CDN. Questo salva un cookie "__cfduid" per applicare le impostazioni di sicurezza per ogni client. Questo cookie è strettamente necessario per le funzionalità di sicurezza di Cloudflare e non può essere disattivato.
  • __cfduid

Utilizziamo Quform Plugin per tutti i moduli di contatto sul nostro sito web. Questo memorizza un token di sicurezza.
  • quform

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
REPLACE_WITH_VARVY_SCRIPT