Aperidea. Liberi, lo siamo veramente?

0

Siamo veramente liberi? Questa la domanda nella prima puntata del 2019 di Aperidea.

 

Quando ci troviamo davanti a diverse possibilità, magari anche tutte buone e appetibili, sperimentiamo la fatica della decisione, cioè il peso della libertà. Abbiamo paura di sbagliare, preferiamo non correre rischi, vorremmo sapere esattamente quale sia la scelta migliore. Eppure nella vita non ci è mai dato di spogliarci del peso della libertà. Anche quando ci sentiamo costretti, braccati, quando ci sembra che non ci sia via d’uscita alle situazioni della vita, facciamo l’esperienza della mancanza di un bene prezioso come la libertà. A volte la libertà sembra metterci davanti a un abisso senza fondo, ci prende la vertigine di fronte alle possibilità che si aprono davanti a noi.

Ascolta la puntata integrale andata in onda lunedì 7 gennaio.

La libertà però non è solo libertà di scelta, essa è prima di tutto una libertà essenziale, la percezione di sé come liberi, la libertà da ogni costrizione. Essere liberi è la condizione della libertà di scelta. La libertà rischia però di diventare vuota se non ha un fine. La libertà si qualifica nella misura in cui è una libertà per qualcosa o per qualcuno. Martin Buber diceva infatti che la libertà è un fecondo punto zero, è cioè un punto di partenza che non può essere fine a se stesso. Sperimentiamo il valore della libertà quando la mettiamo a servizio di qualcosa. È il fine che fa emergere la potenza della libertà. Per questo sempre Buber dice che la libertà è un ponte non una dimora, ci serve per andare da qualche parte non per rimanere oziosamente in essa.

L’uomo è quindi veramente libero perché può sempre decidere di se stesso. Questo non significa che abbiamo sempre a disposizione tutte le possibilità che vorremmo, ma che il modo di vivere in qualunque situazione possiamo sceglierlo noi. Ovviamente tendiamo a sottrarci a questo compito, preferiamo abdicare alla nostra libertà, e in questo modo rinunciamo a vivere pienamente la nostra umanità.

Esercizio: prova a pensare a cosa ti blocca nella tua vita, cosa ti pesa, e prova a decidere come potresti affrontarlo diversamente da come lo stai vivendo adesso.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here