Leonardo, il codice sul volo degli uccelli per la prima volta a Roma

Dal 21 gennaio al 17 aprile i Musei Capitolini ospitano la mostra Leonardo e il volo. Per la prima volta è possibile ammirare a Roma il manoscritto originale che contiene le intuizioni, le idee e i sogni e i calcoli di Leonardo da Vinci sul volo e sulla possibilità che gli uomini potessero un giorno volare come gli uccelli. E lo si potrà fare attraverso un’esperienza multimediale e 3D.

Il Codice sul volo degli uccelli che abbiamo l’onore di ospitare ai Musei Capitolini è un po’ la ‘summa’ delle sue indagini in proposito. Nelle sue fitte pagine tratta di molto altro – ha spiegato l’assessore alla Crescita culturale di Roma Capitale, Luca Bergamo –  tra le altre cose, di meccanica e di gravità, per poi approdare al progetto della sua più straordinaria fantasia: il volo dell’uomo attraverso una macchina volante. E ci si perde nei disegni minutamente particolareggiati di ogni meccanismo – prosegue –  che i visitatori potranno ammirare ingranditi e animati attraverso gli apparati didattici multimediali, frutto della collaborazione tra la Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa e la Biblioteca Reale di Torino”.

Custodito nella Biblioteca Reale di Torino sin dal 1893, il Codice del volo degli uccelli di Leonardo è esposto a Roma in un clima box realizzato allo scopo di mantenere il corretto livello di umidità relativa. Le apparecchiature multimediali touchscreen permettono di sfogliarlo virtualmente, e navigare in alta risoluzione leggendo grazie alla trascrizione in italiano e in inglese. In alcune pagine del codice leonardesco, quaderno composto da 18 carte e due copertine, vie poi spiegato come coniare medaglie e preparare i colori. Le pagine scritte sono accompagnate da un insieme di accurati disegni: volatili (il nibbio è l’uccello più rappresentato), figure geometriche, disegni meccanici e architettonici. A rendere ancora più prezioso il Codice sette disegni in sanguigna con figure vegetali e umane.

Check Also

Università Europea di Roma: “Con i vostri occhi, con le nostre mani” in mostra

Università Europea di Roma. “Con i vostri occhi, con le nostre mani”. È l’esposizione, con ingresso …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X