Traccia corrente

Titolo

Artista

Show attuale

Non stop Music

00:00 06:00

Show attuale

Non stop Music

00:00 06:00

Background

L’Ara come era, alla scoperta delle origini dell’Ara Pacis

Scritto da il 12 Ottobre 2016

Uno viaggio fatto di luci e multimedialità alla scoperta delle origini dell’Ara Pacis. Un evento unico, al via da venerdì 14 ottobre, dopo l’anteprima d’eccezione di ieri riservata a 220 cittadini romani estratti a sorte tra coloro che hanno inviato richiesta di partecipazione entro il termine stabilito.

Personaggi, divinità e animali si animano in 3d per illustrare le origini di Roma e della famiglia di Augusto.  Ogni venerdì e sabato dalle 20 alle 24 (ultimo ingresso ore 23) sarà così possibile, attraverso elementi virtuali e non, comprendere l’aspetto originario e la funzione dell’Ara Pacis e osservare le trasformazioni del Campo Marzio settentrionale, l’area di Roma prescelta da Augusto per celebrare il proprio potere.

L’Ara com’era, occasione di incontro tra storia e tecnologia, si legge sul sito del Comune di Roma, “è il primo intervento sistematico di valorizzazione in realtà aumentata e virtuale del patrimonio culturale di Roma Capitale, nello specifico di uno dei più importanti capolavori dell’arte romana, costruito tra il 13 e il 9 a.C. per celebrare la Pace instaurata da Augusto sui territori dell’impero“.

In particolare, i contenuti virtuali appariranno al visitatore come “ancorati” agli oggetti reali. Durante la visita all’Ara Pacis, il visitatore sarà, inoltre, invitato a svolgere una serie di gesti e azioni che coinvolgeranno più canali percettivi. Modellini suoni e voci offriranno uno spaccato dell’epoca, mentre i calchi raffiguranti la famiglia imperiale prenderanno vita e si racconteranno in prima persona.

 

 

 

 


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *



Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

Per utilizzare questo sito web usiamo i seguenti cookie tecnici necessari: %s.
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Per motivi di perfomance, utilizziamo Cloudflare come rete CDN. Questo salva un cookie "__cfduid" per applicare le impostazioni di sicurezza per ogni client. Questo cookie è strettamente necessario per le funzionalità di sicurezza di Cloudflare e non può essere disattivato.
  • __cfduid

Utilizziamo Quform Plugin per tutti i moduli di contatto sul nostro sito web. Questo memorizza un token di sicurezza.
  • quform

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
REPLACE_WITH_VARVY_SCRIPT