Traccia corrente

Titolo

Artista

Show attuale

Luceverde

09:03 09:04

Show attuale

Luceverde

09:03 09:04

Background

La Veglia missionaria diocesana, “Tessitori di Fraternità”

Scritto da il 28 Ottobre 2020

Veglia Missionaria Diocesana: la preghiera guidata dal cardinale vicario

veglia missionaria diocesana, de donatis “Tessitori di fraternità. Eccomi, manda me!” è il tema che farà da filo conduttore, quest’anno, alla Veglia missionaria diocesana.

«Dobbiamo essere tessitori di accoglienza – spiega don Michele Caiafa, addetto del Centro per la cooperazione missionaria tra le Chiese della diocesi di Roma –, premurosi nel prenderci cura degli altri, avere l’audacia e la mitezza della propria fede, impegnarci nel far prevalere sempre il bene comune.

Essere, in sintesi, segni concreti della misericordia di Dio. Generare umanità, quell’umanità che il mondo si attende e che Dio ha scelto per rivelarsi. È il mistero della nostra fede».

In programma domani, 29 ottobre ottobre, alle ore 20.30 a San Giovanni in Laterano, la preghiera sarà guidata dal cardinale vicario, Angelo De Donatis che, come tradizione, consegnerà il mandato a quanti partiranno per portare il Vangelo nel mondo nel corso dell’anno pastorale.

Veglia Missionaria Diocesana: le testimonianze

veglia missionaria diocesana

La Veglia missionaria diocesana, ottobre 2018

Si tratta di sei persone che, a causa dell’emergenza sanitaria, non sanno ancora quando potranno partire per la missione ad gentes.  

«Il tempo che stiamo vivendo – sottolinea ancora Caiafa – può essere davvero una palestra per esercitare uno sguardo contemplativo, che della missio ad gentes è pane quotidiano. Il missionario scorge lo sguardo di Dio anche laddove c’è miseria, sofferenza, povertà».

A portare, domani, la propria testimonianza suor Annamaria Panza, missionaria dell’Immacolata del Pime, impegnata in Bangladesh, e don Alfredo De Marco, sacerdote della diocesi di Roma fidei donum in Messico.

L’ingresso in Basilica sarà consentito mostrando il biglietto gratuito che si potrà ritirare entro domani mattina, 29 ottobre, presso la portineria del Vicariato di Roma. Nel rispetto delle normative sanitarie vigenti, l’accesso è condizionato alla verifica della temperatura corporea, alla sanificazione delle mani e all’uso della mascherina. I posti saranno garantiti fino a esaurimento della disponibilità.

 

Leggi e ascolta anche: Pagine di Roma, 27 ottobre 2020 


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *



Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

Per utilizzare questo sito web usiamo i seguenti cookie tecnici necessari: %s.
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Per motivi di perfomance, utilizziamo Cloudflare come rete CDN. Questo salva un cookie "__cfduid" per applicare le impostazioni di sicurezza per ogni client. Questo cookie è strettamente necessario per le funzionalità di sicurezza di Cloudflare e non può essere disattivato.
  • __cfduid

Utilizziamo Quform Plugin per tutti i moduli di contatto sul nostro sito web. Questo memorizza un token di sicurezza.
  • quform

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
REPLACE_WITH_VARVY_SCRIPT