giovedì , 23 novembre 2017
ragazzi

Occupazione, arriva “Job to go, il lavoro svolta”

“Job to go. Il lavoro svolta!”. Questo il progetto presentato ieri a presentato a Roma, nella parrocchia Santa Maria Madre al Redentore a Tor Bella Monaca, alla presenza, tra gli altri, del cardinale Agostino Vallini, vicario del Papa per la diocesi romana. Partirà dal prossimo 16 novembre e avrà come obiettivo è quello di  combattere la disoccupazione a Roma attraverso un percorso che coinvolge la rete delle parrocchie. Destinatari sono soprattutto i giovani che vivono nelle periferie.

Dai dati presentati durante la serata di ieri, è emerso, infatti, che a Roma nel 2014 sono stati censiti oltre 151mila giovani neet, cioè ragazzi compresi nella fascia di età dai 15 ai 29 anni che non lavorano né studiano. Si tratta di una percentuale in aumento del 6,9% rispetto al 2013 e in aumento del 41% nella Regione Lazio dal 2008 al 2014. Ciò nonostante si registrano elementi di ripresa nell’imprenditoria giovanile: sono 1152 le nuove realtà imprenditoriali a Roma nel 2014.

L’ itinerario di educazione, in-formazione e orientamento al lavoro per i giovani, che prenderà il via in dieci parrocchie e in dieci scuole della capitale, vuole rappresentare anche un contributo concreto al prossimo Giubileo della misericordia. Tra le attività in programma, laboratori dedicati alla conoscenza di sé. alla promozione di capacità personali, e alla realizzazione di un curriculum vitae e della lettera di presentazione. Previsto, poi un affiancamento  psicologico con l’obiettivo di aiutare il giovane a rendersi consapevole delle proprie risorse sia in ambito comunicativo che relazionale. Ulteriore agevolazione per i ragazzi che si affacciano al mondo del lavoro sono poi gli stage e i  tirocini estivi.

 

Check Also

vicariato vicario

Libanori e Ricciardi nuovi vescovi ausiliari di Roma

I nuovi vescovi ausiliari, le nomine del Papa Papa Francesco ha nominato vescovi ausiliari della diocesi …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X