giovedì , 23 novembre 2017

InformAc. Il ruolo degli studenti cattolici nelle università

La presenza degli studenti cattolici nelle università, il focus settimanale di InformAc

Perché non sfruttare un’occasione come quella della Giornata internazionale degli studenti per accendere i riflettori sulle difficoltà e i sogni degli universitari italiani? Negli anni questa ricorrenza ha visto eventi nelle piazze, assemblee tematiche, flashmobs, ma molto spesso si è ridotta anche a piccole manifestazioni e a caotiche rivendicazioni studentesche.

Ci siamo chiesti perché sprecare un’occasione simile, quando tutto il mondo universitario chiede di porre l’attenzione sul proprio microcosmo e su chi lo vive. Se parliamo di impegno studentesco non possiamo che interpellare la presidente diocesana dei gruppi Fuci di Roma, Alessandra Amato, studentessa di filosofia alla Pontificia Università Gregoriana.

Vita da studente

“Credo che questa giornata internazionale sia una grande opportunità persa. Siamo studenti universitari, penso che sia un problema far passare i giorni, gli esami, le lezioni senza vivere veramente la comunità universitaria” afferma Alessandra.

Per quanto riguarda le proposte Fuci, la presidente diocesana spiega che: “Come federazione ci impegniamo in questo senso, ogni anno dedichiamo una settimana nel mese di novembre proprio alla riflessione sull’università. Per questa volta ci dedicheremo proprio al Vivere l’università e per gli universitari, ma senza eventi particolari”.

“È fondamentale la presenza degli universitari cattolici all’interno delle università, proprio perché, in quanto luogo di formazione per eccellenza” – conclude Amato – “da qui nascono gli uomini e le donne della futura società. In quanto cattolici ci contraddistinguiamo per la serietà nello studio, per come viviamo l’università e per l’impegno sociale, è molto importante la nostra presenza nel dibattito culturale“.

Ascolta l’intera puntata di InformAc!

Giornata internazionale degli studenti

La Giornata internazionale degli studenti si celebra ogni anno il 17 novembre, è stata istituita nel 1941 dal Consiglio internazionale degli studenti per ricordare la data in cui, nel 1939, studenti e professori cecoslovacchi che avevano protestato contro il nazismo furono giustiziati senza processo. Questa occasione è stata scelta dagli studenti per riflettere sul diritto all’istruzione.

Fuci

La Federazione Universitaria Cattolica Italiana è una federazione di gruppi di studentesse e studenti universitari cattolici. È stata uno dei centri nevralgici per la formazione degli intellettuali cattolici italiani del Novecento e ancora oggi è attiva nella formazione politica, civile ed ecclesiale delle coscienze degli studenti.

Vita associativa

Domenica 12 novembre si terrà il Primo Incontro di Formazione Unitario Diocesano, presso la Parrocchia di Don Bosco, in Viale dei Salesiani n. 9. Il tema sarà Custodi della storia, costruttori del futuro: la mattinata (dalla Messa delle 8.30 in poi) sarà dedicata a Responsabili associativi e presidenti, il pomeriggio invece, dalle ore 15, inizieranno le attività dedicate agli educatori Acr, Giovani e Adulti. Per tutte le info clicca qui.

Sabato 18 novembre si aprirà l’anno del settore giovani con la Festa di inizio anno per giovanissimi e giovani nella parrocchia di Sant’Ugo (ore 20). Super ospite tra noi, per parlarci di Giovani e discernimento, sarà Giovanni Scifoni, brillante attore, scrittore e regista teatrale.

 

Check Also

Rassegna stampa, 23 novembre 2017

Rassegna stampa La diocesi di Roma raccontata dai quotidiani della Capitale Rassegna stampa – Papa Francesco, la …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X