Traccia corrente

Titolo

Artista

Show attuale

Show attuale

Background

InformAc. Aprire il cuore alla Solidarietà.

Scritto da il 16 Dicembre 2017

In questa puntata di InformAc parliamo della Giornata Internazionale della Solidarietà Umana. Occasione per stimolare la riflessione su povertà e sviluppo.

È forse utile domandarsi che significato diamo oggi alla parola “solidarietà“: un grande ideale per pochi? un hobby per chi ha tempo da perdere? un valore intrinseco all’essere umano a cui dare voce per “restare umani”? Approfondiamo il tema in prossimità del 20 dicembre, ricorrenza annuale della Giornata internazionale della Solidarietà Umana.

Vittorio Sammarco ha domandato per noi a Paola Capoleva, presidente dei servizi di volontariato della regione Lazio, da dove provenga questo senso di sfiducia nei confronti della possibilità di un “vero” volontariato: «Di certo ci troviamo in un momento di grande riflessione intorno a questo termine, anche se oggi l’impegno solidale è ancora più attivo rispetto al passato, basti pensare alla mobilitazione per l’aiuto ai migranti».

«Però nella nostra società – continua Capoleva – se da un lato abbiamo chi si adopera per mettersi al servizio dei più bisognosi, dall’altro c’è chi si chiude totalmente a tutto questo, reagendo con violenza, senza comprendere la complessità dei mutamenti umani in atto».

Ma quali sono, le domandiamo ancora, le modalità per far si che il servizio di volontariato non resti un impegno legato ai singoli eventi contingenti? «Ci vuole innanzitutto formazione ai valori del volontariato, poi occorre una promozione forte e costante del servizio civile tra i giovani e una sensibilizzazione capillare alla solidarietà nelle scuole».

«Importantissimo è il lavoro nelle scuole, io credo che molto debba essere investito in questo senso. Lavorare nelle scuole affinché la cultura del volontariato nasca nei giovani sin dalle azioni più semplici, come quelle che è possibile compiere nell’ambito scolastico, perché è lì che se ne può apprezzare di più il valore.»

Un’ultima parola sul valore umano del vivere un’associazione: «Stare in un’organizzazione di volontariato vuol dire lavorare in collaborazione, riconoscere il valore dell’altro, condividere le risorse, avere gli stessi obiettivi. Il volontariato nelle associazioni perdura nel tempo e costruisce strutture sociali solide nelle comunità».

Ascolta l’intera puntata di InformAc!

Giornata internazionale della Solidarietà Umana

Ogni 20 dicembre si celebra la Giornata Internazionale della Solidarietà Umana, che ha lo scopo di ricordare a tutti la necessita’ di cancellare la povertà e promuovere lo sviluppo umano e sociale nei Paesi in via dello sviluppo, in particolare tra le fasce più povere della popolazione. La giornata è stata indetta per la prima volta nel 2005, dalle Nazioni Unite.

Vita Associativa

E gioia sia!

Locandina “E gioia sia!”

Domenica 17 dicembre inizierà il percorso diocesano per giovani dai 18 ai 30 anni, proposto dal Settore Giovani. Si tratta di una serie di tre incontri sull’Evangelii Gaudium, che concluderemo con un week end insieme nel mese di maggio. Guiderà gli incontri don Antonio Panfili. Appuntamento ore 18 nella basilica di Santa Croce in Gerusalemme.

 

Taggato come

Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *



REPLACE_WITH_VARVY_SCRIPT