Lateranense

Il 26 maggio incontro alla Lateranense in vista del Giubileo degli universitari

Giovedì 26 maggio, dalle ore 9, nell’Aula Paolo VI della Pontificia Università Lateranense, si svolgerà il seminario di studi “Conoscenza, trascendenza e verità. Dialogi de rationibus scientiae et caritatis”. Un incontro in preparazione al Giubileo delle università e dei Centri e delle Istituzioni dell’Alta Formazione Artistica e Coreutica che si terrà dal 7 al 11 settembre 2016 a Roma  sul tema “Conoscenza e misericordia”

L’incontro si aprirà con i saluti del vescovo Enrico dal Covolo, rettore della Pontificia Università Lateranense; del professore Mario Panizza, rettore dell’Università degli Studi Roma Tre e di monsignor Luis Romera, rettore della Pontificia Università della Santa Croce.

I lavori proseguiranno con un’illustrazione sui temi e le questioni del seminario fatta da Giovanni Doria, docente presso l’Università degli Studi di Roma Tor Vergata e con le relazioni introduttive del vescovo di Acireale monsignor Antonino Raspanti e del presidente del Centro Nazionale delle Ricerche, Massimo Inguscio. Modererà il direttore del quotidiano Avvenire Marco Tarquinio.

I partecipanti proseguiranno con un approfondimento delle quattro aree (antropologica –umanistica; delle scienze sociali;  delle scienze sperimentali e tecnologiche; e delle scienze bio-mediche)  in cui si suddividono le venti sessioni del prossimo Simposio, che si svolgerà a settembre, nell’ambito del Giubileo. La giornata di studio sarà conclusa dalla professoressa Maria Chiara Malaguti dell’Università Cattolica del Sacro Cuore e da Alessandro Leto del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca.

Questa iniziativa, nasce, oltre che per iniziare insieme il cammino di preparazione al Giubileo delle Università, anche dall’esigenza di porsi delle domande nei differenti ambiti della cultura e della scienza su alcune questioni. In particolare, in che modo la fede cristiana può contribuire oggi al rilancio del metodo critico-oggettivo nella cultura contemporanea e nelle scienze; e se la terza missione dell’Università debba essere promossa da docenti che sappiano coniugare la ricerca e la didattica al servizio delle attese della società contemporanea, testimoniando la carità intellettuale, come punto di partenza per un nuovo umanesimo.

All’incontro parteciperanno docenti provenienti da tutti gli atenei della Capitale che sono coinvolti in questo progetto giubilare.

(da www.zenit.org)

Check Also

Papa Francesco

Papa Francesco annuncia mese missionario straordinario per ottobre 2019

Mese missionario straordinario Nell’ottobre del 2019 si terrà un “Mese Missionario Straordinario”. Ad annunciarlo ieri, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X