Hoolingans olandesi devastano Piazza di Spagna

0
65

La violenza “sportiva” colpisce ancora. E a farne le spese questa volta è stata Piazza di Spagna. Dalle 16,30 per qualche ora è stata vera e propria guerriglia. Fumogeni, auto e moto colpite, rovinata la Barcaccia appena restaurata. Il risultato dello scontro tra hooligans olandesi e ultras della Roma è stato pesante.
Terminati gli scontri la piazza sembrava un campo di battaglia, tra rifiiuti, bottiglie di birra, frammenti del monumento che caratterizza una delle più belle piazze del mondo. Il sindaco Marino indignato se la prende col Prefetto e col Questore. E intanto la Città Eterna si lecca le ferite.