Monsignor Gino Reali, vescovo di Porto-Santa Rufina, ha aperto ieri la Porta santa nella cappella dell’Ospedale pediatrico Bambino Gesù di Palidoro raccogliendo così l’invito di Papa Francesco a celebrare il Giubileo straordinario della Misericordia anche nei luoghi della vita quotidiana, in particolare in quelli della sofferenza come carceri, ospedali, e strutture d’accoglienza.