Traccia corrente

Titolo

Artista

Show attuale

Radiopiù Notizie

13:30 13:33

Show attuale

Radiopiù Notizie

13:30 13:33

Background

Giubileo, Francesco dice no alla pena di morte e dona la Misericordina

Scritto da il 22 Febbraio 2016

“Faccio appello alla coscienza dei governanti, affinché si giunga ad un consenso internazionale per l’abolizione della pena di morte”. Lo ha detto ieri Papa Francesco durante l’Angelus in Piazza San Pietro proponendo a quanti tra loro sono cattolici di compiere un gesto coraggioso ed esemplare: che nessuna condanna venga eseguita in questo Anno Santo della Misericordia”.

Facendo poi riferimento al convegno internazionale dal titolo ‘Per un mondo senza la pena di morte’, promosso dalla Comunità di Sant’Egidio, e in corso oggi a Roma, il Pontefice ha spiegato: “Il problema va inquadrato nell’ottica di una giustizia penale che sia sempre più conforme alla dignità dell’uomo e al disegno di Dio sull’uomo e la società, e anche a una giustizia penale aperta alla speranza del reinserirsi nella società”.

Il Giubileo straordinario della Misericordia rappresenta, quindi, nell’ottica di Francesco “un’occasione propizia per promuovere nel mondo forme sempre più mature di rispetto della vita e della dignità di ogni persona. Anche il criminale mantiene l’inviolabile diritto alla vita, dono di Dio”. Da qui l’appello alla coscienza dei governanti, affinché si giunga ad un consenso internazionale per l’abolizione della pena di morte.

Al termine dell’Angelus, il Santo Padre ha poi fatto presente ai fedeli che la Quaresima rappresenta l’occasione giusta “per compiere un cammino di conversione che ha come centro la misericordia”: “Perciò, oggi, ho pensato di regalare a voi che siete qui in piazza una ‘medicina spirituale’ chiamata Misericordina”. Si tratta di una scatolina contenente la corona del Rosario e l’immaginetta di Gesù Misericordioso che i volontari hanno distribuito ai sono poveri, ai senzatetto, ai profughi e anche religiosi. “Accogliete questo dono -ha concluso il Papa- come un aiuto spirituale per diffondere, specialmente in questo Anno della Misericordia, l’amore, il perdono e la fraternità”.

 

Taggato come

Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *



Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

Per utilizzare questo sito web usiamo i seguenti cookie tecnici necessari: %s.
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Per motivi di perfomance, utilizziamo Cloudflare come rete CDN. Questo salva un cookie "__cfduid" per applicare le impostazioni di sicurezza per ogni client. Questo cookie è strettamente necessario per le funzionalità di sicurezza di Cloudflare e non può essere disattivato.
  • __cfduid

Utilizziamo Quform Plugin per tutti i moduli di contatto sul nostro sito web. Questo memorizza un token di sicurezza.
  • quform

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
REPLACE_WITH_VARVY_SCRIPT