Traccia corrente

Titolo

Artista

Show attuale

Radiopiù Notizie

07:00 07:03

Show attuale

Radiopiù Notizie

07:00 07:03

Background

Giubileo della Missione al Divino Amore a cento anni dalla PUM

Scritto da il 25 Ottobre 2016

Venerdì 28 ottobre 2016 si celebrerà al Santuario del Divino Amore a Roma il Giubileo della Missione. All’evento sono invitati missionari e missionarie (presbiteri, religiosi e laici, volontari internazionali) insieme ai loro familiari, direttori, direttrici e collaboratori dei centri missionari diocesani, amici delle Pontificie Opere Missionarie ma anche tutti coloro che sono accomunati dal desiderio “che l’annuncio della misericordia di Dio, cuore pulsante del Vangelo, raggiunga il cuore e la mente di ogni persona” (cfr. Misericordiae vultus, 12).
Quella al Divino Amore sarà dunque una giornata straordinaria di grazia e di rinnovamento spirituale, nonché l’occasione per ricordare i primi 100 anni di vita della Pontificia Unione Missionaria (PUM) e per rilanciare l’invito rivolto a suo tempo ai sacerdoti, ai religiosi e alle religiose dal suo fondatore, il Beato Padre Paolo Manna missionario del PIME, a vivere l’impegno missionario come connaturale alla propria consacrazione.

La giornata dedicata al Giubileo della Missione, si caratterizza inoltre come conclusione del cammino compiuto durante il mese dedicato alla missione e della Giornata missionaria mondiale del 23 ottobre. A intervenire al Divino Amore, venerdì mattina sarà, subito dopo la preghiera, don Michele Autuoro. In programma poi “Aprire il libro delle missioni, per una rinnovata uscita missionaria”, intervento dell’arcivescovo di Bergamo e presidente della Commissione episcopale per l’evangelizzazione dei popoli e la cooperazione tra le Chiese, monsignor Francesco Beschi.

Sarà poi lasciato spazio alle testimonianze missionarie sulla base di sette aree tematiche: accogliere, guarire, liberare, proteggere, riconciliare, soccorrere e sperare. Dopo il pranzo sarà la volta del pellegrinaggio giubilare con il passaggio della Porta Santa e la celebrazione della Messa presieduta da monsignor Nunzio Galantino, segretario generale della Cei, al termine della quale verrà affidato il “mandato” ai missionari e alle missionarie.

 

Taggato come

Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *



REPLACE_WITH_VARVY_SCRIPT