Giubileo dei ragazzi: il Papa confessa in Piazza San Pietro

0
papa confessa piazza

Francesco si è unito ai numerosi confessori che amministravano il Sacramento della Riconciliazione nella piazza e ha confessato 16 ragazzi e ragazze. Ora in corso la festa all’Olimpico

È stata una bella sorpresa per gli oltre 60mila giovani venuti a Roma da tutta Italia per celebrare il Giubileo dei ragazzi vedere arrivare Papa Francesco questa mattina in piazza San Pietro. Il Pontefice ha voluto partecipare al primo appuntamento dell’evento – che ha come tema “Crescere misericordiosi come il Padre” – ovvero una confessione pubblica nella piazza del Bernini, prima della celebrazione della Messa.

Anche Francesco, quindi, indossata la stola viola, è sceso in piazza trasformata per l’occasione in un “confessionale” a cielo aperto per unirsi agli altri sacerdoti che amministravano il Sacramento della Riconciliazione. Il Papa – informa padre Lombardi – ha ascoltato le confessioni di 16 fra ragazze e ragazzi, fra le 11.30 e 12.45. Le confessioni sono avvenute in modo molto semplice: i sacerdoti e i penitenti stavano seduti su coppie di sedie poste l’una vicino all’altra lungo il Colonnato.

Il Giubileo dei Ragazzi, avviato oggi, durerà fino a lunedì 25 aprile. In questo momento è in corso una grande festa allo Stadio Olimpico scandita da musica e testimonianze e coronata da un videomessaggio del Papa. Lo stesso Pontefice, domani mattina, celebrerà la Santa Messa, di nuovo in piazza San Pietro, con tutti i partecipanti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here