Giovanni Paolo I “venerabile”, sì unanime verso la beatificazione di Papa Luciani

0
131

Giovanni Paolo I “venerabile”

Con voto unanime, la sessione ordinaria dei cardinali e vescovi della Congregazione delle cause dei santi ha riconosciuto “l’eroicità delle virtù” di Papa Giovanni Paolo I. Dopo essere stato “servo di Dio” dal 2003, quando si è aperta la causa di beatificazione a Belluno, diventa “venerabile”.

Si chiude dunque il processo di beatificazione, proprio a pochi giorni dall’uscita di un libro che fa chiarezza sulla sua morte, il 26 agosto 1978, a soli 33 giorni dal suo pontificato.

L’approvazione di un miracolo

Papa Francesco ha autorizzato il prefetto della Congregazione delle cause dei santi, il cardinale Angelo Amato, a emanare il decreto che riconosce le virtù eroiche di Albino Luciani.

Ma prima della beatificazione vera e propria è necessario che il dicastero dei santi approvi un miracolo attribuito all’intercessione di Luciani e avvenuto dopo la sua morte. Per un possibile miracolo si è già chiuso un processo diocesano a Buenos Aires e ne è in corso un secondo per un altro.