Uno spettacolo teatrale per aiutare i pazienti oncologici del Policlinico Gemelli. È l’iniziativa promossa dall’Associazione “Stare Accanto – Amici dell’Oncologia medica del Policlinico universitario A. Gemelli” onlus, istituita nel settembre 2013 con l’intento di realizzare progetti di assistenza sociale, socio sanitaria e psicologica.

Sabato 19 e domenica 20 novembre, alle ore 18, La Compagnia dell’allegria “il cenacolo dei teatranti” porterà in scena al Teatro parrocchiale della chiesa “Gesù Divin Maestro”  la commedia in tre atti “Ma non è una cosa seria”, con la direzione artistica e regia di Tina Cirillo. I biglietti possono essere acquistati presso il Day Hospital di Oncologia Medica del Policlinico Gemelli (8° piano ala E dalle ore 9 alle 13). L’intero ricavato dello spettacolo sarà devoluto all’Associazione che, spiega la presidente Alessandra Cassano, “promuove iniziative a sostegno dei malati e delle loro famiglie, ma anche a favore dei ricercatori, giovani medici oncologi meritevoli del Policlinico Gemelli, erogando borse di studio e acquistando materiali di ricerca per effettuare indagini molecolari”.