Traccia corrente

Titolo

Artista

Show attuale

Radiopiù Notizie

17:00 17:03

Show attuale

Radiopiù Notizie

17:00 17:03

Background

Famiglia: quando si va in pensione

Scritto da il 16 Giugno 2020

Famiglia: accettare il cambiamento dei periodi

Francesca Baldini intervista Gigi Avanti, consulente familiare e membro della Consulta Nazionale della CEI per la Pastorale della Famiglia, sul tempo della pensione

famiglia pensione2

Francesca: Pensione, come cambia la coppia?

Quello della pensione è un periodo in cui tendenzialmente le persone possono stare di più insieme.

Gigi: Sì, se però una persona aspetta la pensione come il periodo in cui finalmente potrà dedicarsi a tante cose, diciamo che va incontro a delusione perché in genere le aspettative nascono tali e poi muoiono.

Quando c’è un evento grosso che irrompe in una coppia, ad esempio la nascita del primo figlio, la laurea del medesimo o il matrimonio della figlia, c’è sempre uno sconvolgimento delle abitudini di vita, quindi del rapporto.

Io sono pensionato da quindici anni però non mi sembra perché è un evento in cui vivo il “qui e ora”, come ho vissuto prima gli altri “qui e ora”.

Non vuol dire che abbiamo finito di lavorare, abbiamo terminato una funzione lavorativa ma ce ne sono altre.

Francesca: Quindi stai dicendo di accettare i periodi della vita in maniera serena.

Gigi: Accettarli in maniera serena non facendone un problema, cioè non domandandosi cosa fare. Si faranno le stesse cose che si facevano quando si lavorava.

Se una persona vede il giorno come un momento fresco, non ha bisogno di guardarsi indietro. Se prima si viveva da lavoratori, organizzando certe funzioni, ora bisogna farsene una ragione se si vive da pensionati. Io non lo vedo un problema.

So che tanti pensionati vivono dei momenti di depressione perché non si sentono più utili alla società. È però un fatto mentale. Si è stati in quella maniera, adesso lo si è in un’altra.

Francesca: Quindi accettare.

Famiglia: l’efficacia dell’accettazione

Gigi: Accettare è un verbo psicologicamente sano e anche spiritualmente efficace.

Francesca: Perché però cambia anche il rapporto con la propria compagna, con il proprio partner, quando si va in pensione?

Gigi: Dipende dalle aspettative e dal fatto che uno dei due sia considerato un peso perché sta sempre in mezzo ai piedi. Si sente spesso questa espressione ma le generalizzazioni sono sempre scorrette.

Francesca: allora questo è anche un po’ un discorso legato all’abitudine.

Famiglia: le abitudini vanno coltivate

famiglia pensione3Gigi: Sì, ma anche le abitudini se sono buone conviene coltivarle e se non lo sono vanno modificate. Qualcuno può pensare che prima, quando lavorava, aveva abitudini diverse. Adesso la situazione è differente ma se si è mentalmente creativi ci si inventa qualche nuova abitudine.

Francesca: Tu come l’hai affrontata?

Gigi: Sai che non lo so? Sono passati tanti anni. Ricordo solo che l’ultimo giorno che ho insegnato, venne mia figlia a fare delle foto a sorpresa, che adesso ogni tanto riguardo. Era un giorno come un altro. Ricordo che ho provato emozione, gioia, per i colleghi che mi volevano bene e per i ragazzi che me ne volevano ancora di più.

Ora che mi guardo indietro mi rendo conto che sono già passati quindici anni!

A parte che, parallelamente, c’era sempre quest’attività di volontariato nel campo della famiglia.

Francesca: Quindi hai continuato a lavorare, in un modo o nell’altro.

Gigi: Diciamo “per il regno di Dio”, lo dico senza vantarmi.

Penso che il problema non ci sia se non nella testa, motivo per cui si diventa ansiosi nel cercare una soluzione.

Se si accetta in maniera sana e fatalistica la volontà di Dio, cioè la realtà, sia in ambito laico sia religioso, allora non c’è nessun problema.

(Trascrizione del testo a cura di Antoine Ruiz)

Ascolta la puntata della rubrica “In famiglia” con Gigi Avanti

La scorsa puntata della rubrica “In famiglia”: la convivenza


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *



Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

Per utilizzare questo sito web usiamo i seguenti cookie tecnici necessari: %s.
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Per motivi di perfomance, utilizziamo Cloudflare come rete CDN. Questo salva un cookie "__cfduid" per applicare le impostazioni di sicurezza per ogni client. Questo cookie è strettamente necessario per le funzionalità di sicurezza di Cloudflare e non può essere disattivato.
  • __cfduid

Utilizziamo Quform Plugin per tutti i moduli di contatto sul nostro sito web. Questo memorizza un token di sicurezza.
  • quform

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
REPLACE_WITH_VARVY_SCRIPT