Festa della Divina Misericordia a Santo Spirito in Sassia

Domenica 23 aprile si celebra la a festa della Divina Misericordia, istituita da Papa Giovanni Paolo II il 30 aprile del 2000 in occasione della canonizzazione di suor Faustina Kowalska, religiosa polacca apostola della Divina Misericordia. A Roma, si celebra in modo particolare nella chiesa di Santo Spirito in Sassia, centro di Spiritualità della Divina Misericordia dal 1994.

Divina Misericordia, la messa solenne

Sarà proprio nel Santuario (chiesa di Santo Spirito in Sassia) che domenica, alle 9.30, il cardinale Agostino Vallini celebrerà una Messa solenne. Al termine, i fedeli raggiungeranno piazza San Pietro per partecipare al Regina Coeli di Papa Francesco portando in processione l’ immagine di Gesù Misericordioso.

Alle 15, nell’Ora della Misericordia, sarà recitata, come di consueto, la coroncina della Divina Misericordia.

Ma già il giorno precedente, sabato 22 aprile, alle ore 18.30 è in programma la messa vespertina seguita, alle ore 20, dalla adorazione eucaristica.

Santo Spirito in Sassia

A pochi passi da san Pietro, la chiesa di Santo Spirito in Sassia, è stata costruita nel XII secolo. Sulla sinistra, accanto al quadro di Gesù, sono custodite anche le reliquie di santa Faustina. Nella cappella di destra, invece, sono conservate le reliquie di San Giovanni Paolo II.

 

 

Check Also

Papa Francesco apre il Convegno Diocesano. Protagonisti genitori e figli adolescenti

Uno sguardo ancora rivolto alla famiglia, ed in particolare all’educazione dei figli adolescenti e ai …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X