Traccia corrente

Titolo

Artista

Show attuale

Radiopiù Notizie

09:30 09:33

Show attuale

Radiopiù Notizie

09:30 09:33

Background

Diocesi di Roma, Papa ai nuovi sacerdoti: “Vicinanza, compassione e tenerezza”

Scritto da il 25 Aprile 2021

Diocesi di Roma: Papa, “Sarete come Lui, pastori”

«Sarete come Lui, pastori. Pastori che vanno con il popolo di Dio. Questa non è una carriera, ma un servizio». Lo ha ricordato Papa Francesco questa mattina, nella Domenica del Buon Pastore, ordinando i nove nuovi sacerdoti per la diocesi di roma, nuovi sacerdoti Diocesi di Roma nella Basilica di San Pietro.

Un servizio fatto, ha precisato il Santo Padre, di «vicinanza, compassione e tenerezza». Una vicinanza prima di tutto a Dio, nella preghiera. «Così come il Signore che è stato sempre con voi, anche nel peccato». E poi al vescovo, per esserne collaboratori. Ma soprattutto vicinanza «tra voi. (Mai sparlare di un fratello sacerdote. Siate uomini!») e al popolo fedele.

«Perdete tempo ascoltando e consolando. – è ancora l’invito del Pontefice.  – Nella compassione che porta al perdono e alla misericordia. Una compassione “tenera”, di famiglia, di padre».

«Vi auguro questo stile, lo stile di Dio.  Allontanatevi dalla vanità e dall’orgoglio. Il diavolo entra dalle tasche, siate poveri che amano i poveri».

Diocesi di Roma: i 9 nuovi sacerdoti

Ognuno dei 9 nuovi sacerdoti della Diocesi di Roma è arrivato all’ordinazione compiendo un percorso diverso. C’è chi, prima di fare ingresso al Redemptoris Mater, stava per entrare nella squadra di calcio della Roma, come Samuel Piermarini, 28 anni, o chi è diventato regista, ma poi ha capito che non era la sua strada. «Se adesso mi guardo indietro mi rendo conto che la chiamata alla vocazione sacerdotale c’era da sempre, quell’amore doveva maturare», racconta Riccardo Cendamo, ordinato oggi sacerdote da Papa Francesco. E ancora Giorgio De Iuri, 29 anni, arrivato da Brindisi a Roma per studiare medicina.

Poi c’è Manuel Secci, ventiseienne romano, cresciuto a Torre Angela nella parrocchia dei Santi Simone Giuda, George Marius Bogdan, originario della Romana, che sognava di diventare sacerdote fin da bambino e Salvatore Lucchesi, siciliano di 43 anni, che ha avuto una vocazione matura.

Tra i nuovi sacerdoti della Diocesi di Roma anche Salvatore Marco Montone, trentaduenne calabrese, che trasferitosi nella Capitale per gli studi universitari, ha trascorso la sua infanzia all’oratorio dei salesiani a Spezzano Albanese. Fondamentale per lui l’esperienza di servizio con la Caritas diocesana.

Per il colombiano Diego Armando Barrera Parra, invece, il desiderio di poter a aiutare e servire il prossimo è nato mentre faceva il volontariato nel carcere minorile e in una fondazione per tossicodipendenti, mentre per Mateus Enrique Ataide da Cruz, 29 anni, brasiliano, all’età di 15 anni, aiutando con il computer un uomo anziano. «Nel contratto di lavoro – racconta – era scritto chiaramente che ogni giorno avrei anche dovuto pregare insieme a lui e recitare il Rosario. Quella che i primi tempi ho vissuto come un’imposizione, è diventata poi per me una necessità».

 

 

 

 


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *



Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

Per utilizzare questo sito web usiamo i seguenti cookie tecnici necessari: %s.
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Per motivi di perfomance, utilizziamo Cloudflare come rete CDN. Questo salva un cookie "__cfduid" per applicare le impostazioni di sicurezza per ogni client. Questo cookie è strettamente necessario per le funzionalità di sicurezza di Cloudflare e non può essere disattivato.
  • __cfduid

Utilizziamo Quform Plugin per tutti i moduli di contatto sul nostro sito web. Questo memorizza un token di sicurezza.
  • quform

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
REPLACE_WITH_VARVY_SCRIPT