Diocesi di Roma, un progetto pastorale dall’ascolto reciproco

Definire, per il prossimo anno, un progetto pastorale, che nasca dall’“ascolto reciproco” e dalla “volontà del Signore”. Questo l’invito rivolto ai parroci da Monsignor De Donatis, vicario del Papa per la Diocesi di Roma, attraverso una lettera.

Papa Francesco incontra la Chiesa di Roma, 14 maggio 2018

Punto di partenza per la riflessione è quanto detto da Papa Francesco, lo scorso 14 maggio, durante il “gioioso” incontro, alla Basilica di San Giovanni in Laterano, con la Chiesa di Roma.

La lettera di monsignor De Donatis

Quello del Papa alla Diocesi di Roma, spiega monsignor De Donatis nella lettera “è un discorso molto bello, ricchissimo di spunti, che vuole orientare il cammino della Chiesa di Roma per i prossimi anni, ispirandosi all’Esodo biblico”.

Come passare dalla schiavitù legata alle malattie alla libertà dei figli? Come passare dalla condizione di non-popolo a quella di popolo di Dio? Questi gli interrogativi rivolti dal Santo Padre e su cui è necessario riflettere.

Le proposte dovranno essere inviate prime dell’estate. “Ne emergeranno, ne sono certo,  – continua De Donatis – idee, attenzioni, proposte per il cammino futuro di tutti”.

Come meditare sul testo del Papa e gli incontri di settembre

Come meditare questo testo del Papa? “Puoi leggerlo insieme con il Consiglio Pastorale o indicendo un’Assemblea Parrocchiale, nei diversi gruppi o nelle comunità religiose, in famiglia, nei presbiteri o, perché no, anche da soli”, precisa il vicario.

L’importante è che si rifletta in un contesto di preghiera, “davanti al Signore”. “Potranno essere presi in esame tutti i punti o qualcuno che sembra più urgente. Ti sarei grato  – aggiunge nella lettera ai parroci della Diocesi di Roma – se volessi mandarmi il tuo contributo entro la metà del mese di luglio”.

L’appuntamento con tutti i presbiteri per presentare il progetto pastorale è per la mattina del 17 settembre. Nei giorni successivi, di sera alle 19.00, monsignor De Donatis incontrerà le comunità divise per settore secondo il seguente calendario:

martedì 18 settembre: settore Est; mercoledì 19 settembre: settore Sud; giovedì 20 settembre: settore Ovest, lunedì 24 settembre: settore Centro; martedì 25 settembre: settore Nord.