Traccia corrente

Titolo

Artista

Show attuale

Luceverde

09:03 09:04

Show attuale

Luceverde

09:03 09:04

Background

Cori parrocchiali, ancora aperte le iscrizioni a “Cantate Inni con Arte”

Scritto da il 4 Marzo 2019

Cori parrocchiali, torna Cantate Inni con Arte

Ancora aperte le iscrizioni a Cantate Inni con Arte, il Festival di musica liturgica dedicato ai cori parrocchiali della Diocesi di Roma e delle diocesi suburbicarie.

Anche per la terza edizione sono due le categorie di accesso al concorso: Editi e Inediti. I cori, cioè, possono scegliere se partecipare con un brano della consolidata tradizione liturgica o presentando un brano composto dagli stessi coristi.

Cantate Inni con Arte 2018 – Monsignor Marco Frisina consegna il premio al coro “Decima Quinta”, vincitore per la categoria “Inediti”

L’appuntamento è per il 21 settembre 2019 presso la parrocchia missionaria di San Gaspare del Bufalo, in via del Borgo Velino 1. C’è tempo, invece, fino al 31 maggio per registrare e inviare i brani. 

La giuria

A comporre la giuria, presieduta da monsignor Marco Frisina, direttore del Coro della Diocesi di Roma, figure di rilevanza nazionale e internazionale esperte in campo musicale: Carlo Donadio, direttore d’orchestra del Teatro dell’Opera di Roma, Alvaro Vatri, presidente dell’Associazione cori del Lazio, Francesco d’Alfonso, critico musicale dell’Ufficio Cultura e Università del Vicariato di Roma.

La giuria sceglierà i cori che accederanno alla finale del concorso e nella serata conclusiva decreterà, attraverso un’ulteriore votazione, i vincitori delle relative categorie.

L’invito di monsignor Frisina

“Un momento di festa per scambiare le proprie esperienze”. Ha definito così monsignor Marco Frisina, in un video messaggio per i cori parrocchiali che si apprestano a partecipare, il Festival Cantate Inni con Arte. “Negli anni scorsi – ricorda – c’è stato grande entusiasmo, grande gioia e soprattutto la bellezza di poter insieme imparare sempre di più cantare al Signore per dare gloria a lui ed edificare i nostri fratelli con il nostro canto.

“Sarebbe bello quest’anno ritrovarci in tantissimi a poter vivere questo momento e a cantare con arte inni al Signore e con amicizia insieme ai nostri fratelli”. 


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *



Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

Per utilizzare questo sito web usiamo i seguenti cookie tecnici necessari: %s.
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Per motivi di perfomance, utilizziamo Cloudflare come rete CDN. Questo salva un cookie "__cfduid" per applicare le impostazioni di sicurezza per ogni client. Questo cookie è strettamente necessario per le funzionalità di sicurezza di Cloudflare e non può essere disattivato.
  • __cfduid

Utilizziamo Quform Plugin per tutti i moduli di contatto sul nostro sito web. Questo memorizza un token di sicurezza.
  • quform

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
REPLACE_WITH_VARVY_SCRIPT