COR, il seminario di Pastorale Oratoriana

Insieme, in gioco, in Cristo. Questo lo slogan del Seminario di Pastorale Oratoriana 2018 che darà il via all’anno oratoriano del COR.

L’appuntamento è per il 22 settembre alle ore 15.00 (fino alle 19.00) alla Sede Sociale del Centro Oratori Romani in Via di Montepolacco, 5 (Metro B – Fermata Cavour).

Il seminario, spiegano gli organizzatori, è rivolto a tutti i responsabili. Ma anche ad assistenti e catechisti degli Oratori di Roma. Obiettivo: “riflettere insieme attorno alle sfide educative che siamo chiamati ad affrontare con i nostri ragazzi”.

41677667 10156374908005813 7970497877241757696 n 211x300 - COR, ritorno all'oratorio: insieme, in gioco, in CristoRitorno all’oratorio

Fitto il programma dell’incontro di sabato prossimo. Dopo la preghiera iniziale, alle ore 15.40 interverrà, dando il benvenuto, il presidente del COR, il dottor David Lo Bascio. A seguire, monsignor Gianpiero Palmieri, vescovo ausiliare per il settore Est della Diocesi di Roma, discuterà su La dimensione biblica del ritorno: alle radici del nostro servizio di catechisti.

Alle 16.15 è la volta del professor Roberto Mauri, psicologo esperto in processi comunicativi e relazioni interpersonali del Centro Studi “Missione Emmaus”, che illustrerà la Natura profetica dell’esperienza oratoriana. 

Dopo lo spazio alle domande, il seminario riprenderà con il workshop Potremmo ri- tornare: come rilanciare il progetto oratorio a Roma. A guidarlo il dottor Fabrizio Carletti, formatore in progettazione pastorale del Centro Studi “Missione Emmaus”.

Il seminario si concluderà con la presentazione delle proposte COR per l’anno 2018-2019.

L’insediamento di don Simone

Non solo il seminario. Il COR invita tutti anche alla celebrazione eucaristica, presieduta monsignor Gianrico Ruzza, vescovo ausiliare per il settore Centro e segretario generale del Vicariato di Roma, per l’ingresso di don Simone come assistente del COR.
Appuntamento a lunedì 17 settembre alle ore 19 presso la chiesa di SS. Gioacchino e Anna ai Monti, in Via di Monte Polacco, 5.