Non solo la commemorazione dei defunti. Il 3 novembre, all’altare della Cattedra della basilica di San Pietro, il Pontefice celebrerà alle 11.30 la Messa in suffragio dei cardinali e vescovi defunti nel corso dell’anno. Domenica 18, invece, è in programma alle ore 10, nella basilica di San Pietro, la Messa per la Giornata mondiale dei poveri.

Come di consueto, poi, sabato 8 dicembre, Papa Francesco sarà in piazza di Spagna, alle ore 16, per la solennità dell’Immacolata Concezione della Beata Vergine Maria, per l’atto di venerazione alla statua mariana. Mercoledì 12, alle ore 18, sarà la volta della Messa per l’America Latina, in occasione della festa della Beata Vergine Maria di Guadalupe. A seguire, i riti di Natale, la Messa del 24 dicembre alle 21.30 e la benedizione “Urbi et Orbi” dalla loggia centrale della basilica vaticana il giorno successivo. Lunedì 31, invece, Papa Francesco presiederà, alle 17, i primi vespri e il “Te Deum” di ringraziamento per l’anno trascorso.

Il 1° gennaio 2019, Giornata mondiale della pace, Messa alle ore 10 nella basilica di San Pietro. Alla stessa ora il 6 gennaio, è in programma la Messa per la solennità dell’Epifania del Signore. Domenica 12, festa del Battesimo del Signore, il Santo Padre battezzerà come di consueto, alle 9.30, alcuni bambini nella Cappella Sistina.