“Come in cielo, così in strada”: la Settimana della Carità 2019

0

Come in cielo così in strada, l’appello di Papa Francesco

“Uno dei modi concreti per vivere una Quaresima di carità è contribuire generosamente alla campagna “Come in cielo, così in strada”, con la quale la nostra Caritas diocesana intende rispondere a tutte le forme di povertà, accogliendo e sostenendo chi ha bisogno“. È l’appello di Papa Francesco a conclusione, ieri, dell’incontro con il clero romano alla Basilica di San Giovanni in Laterano.

“So che ogni anno rispondete con generosità a questo appello, ma quest’anno – ha aggiunto il Santo Padre – vi chiedo un impegno maggiore affinché tutta la comunità e tutte le comunità siano davvero coinvolte in prima persona”.

La Giornata della Carità

"Come in cielo, così in strada": la Settimana della Carità 2019 1

"Come in cielo, così in strada": la Settimana della Carità 2019 2

 

In particolare il prossimo 31 marzo, prima domenica del tempo di Quaresima, la Diocesi di Roma vivrà l’esperienza della Giornata della Carità. Con l’occasione gli animatori parrocchiali (operatori della carità, catechisti, educatori) sono invitati a sensibilizzare la comunità con segni concreti di condivisione.
Alla Caritas è, in particolare, chiesto, si legge nel sussidio dell’ iniziativa Come in cielo, così in strada”, “di essere a servizio di tutte le realtà caritative, promozionali e assistenziali espressione della Chiesa locale, per conoscerle, capirne i bisogni e le difficoltà, porle a confronto tra di loro, sostenerne con risorse e apporti formativi le opere e i servizi ai poveri, così da essere aiutate ad esprimersi sempre più a dimensione comunitaria-ecclesiale”.

Si precisa inoltre che “in un contesto molto dispersivo quale quello della Diocesi di Roma, in cui le forme di carità vissuta a livello locale sono molte e in tanti ambiti” è importante “che in ogni parrocchia, espressione istituzionale della Chiesa locale, venissero fatte conoscere tali forme dedicando uno spazio durante la Messa domenicale ad una testimonianza“.

Allo stesso tempo, si chiede “di far avere alla Caritas diocesana un estratto scritto dell’esperienza che è presentata così da realizzare una pubblicazione”. I contributi potranno essere inviati all’indirizzo email [email protected]

Una settimana di incontri e testimonianze

Non solo una Giornata ma in un’intera Settimana della Carità, dal 31 marzo al 6 aprile, in cui la Caritas di Roma propone poi dei percorsi per far conoscere a parrocchie, scuole e gruppi i luoghi della solidarietà nel proprio territorio.

Questi gli appuntamenti:

1 aprile ore 10 – Cittadella della carità “Santa Giacinta”, Via Casilina vecchia, 19.

3 aprile ore 16 – Centro di accoglienza “Santa Bakhita”, Via delle Case basse, 48 – Acilia.

4 aprile ore 15 –  Poliambulatorio, Via Marsala, 97.

4 aprile ore 15.30 –  Centro di prima accoglienza minori, Via Venafro, 30.

4 aprile ore 18 – Mensa “Gabriele Castiglion” Lungomare Toscanelli, 176.

5 aprile ore 18 – Case famiglia di Villa Glori, Viale di Villa Glori 27
Via Crucis con le parrocchie della Prefettura all’interno del Parco.

Inoltre, per il tempo di Quaresima, la Caritas di Roma e l’emittente Tele Pace propongono cinque mini documentari: Storie di rinascita. I filmati, con testimonianze, andranno in onda ogni venerdì, alle ore 19.20 (canale 73 del digitale terrestre e 214 HD) e saranno disponibili sul sito www.caritasroma.it.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here