Traccia corrente

Titolo

Artista

Show attuale

Luceverde

19:33 19:34

Show attuale

Luceverde

19:33 19:34

Background

Cioccolate solidali, Caritas: un “dolce” pensiero per i poveri di Roma

Scritto da il 30 Novembre 2018

Cioccolate solidali: “Oggi offro io”

Anche per questo inverno la Caritas di Roma propone l’iniziativa delle cioccolate solidali.

A fronte di una spesa minima di 3.50 euro, ogni cittadino potrà acquistare una tavoletta di cioccolato: il ricavato servirà ad aiutare i poveri di Roma. Si tratta dunque“un dolce pensiero per tutti, un gesto di solidarietà da condividere con amici, parenti e conoscenti”.

“Sono circa 12.000 a Roma le persone senza fissa dimora che oltre a dormire, ogni anno hanno bisogno di mangiare”, ricorda la Caritas di Roma che eroga ogni anno 400mila pasti. Sono per lo più di anziani soli e giovani fragili, disoccupati, famiglie povere. “È un’emergenza continua e il fenomeno è in forte aumento, soprattutto tra gli italiani”.

PER INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI:

Ufficio Fondi e Donazioni – Caritas di Roma
Tel.: 06.88815120
E-mail: [email protected]

Persone senza dimora. Le sfide di un sistema integrato

 

“Persone senza dimora. Le sfide di un sistema integrato” è il dossier presentato proprio qualche giorno fa  dalla Caritas di Roma.

A emergere è “l’assenza di politiche che sappiano mettere al centro i differenti bisogni delle persone in povertà estrema, prevedendo, oltre a interventi per i bisogni alloggiativi, anche azioni in ambito lavorativo, formativo, di riqualificazione professionale, di tutoraggio nella relazione con le istituzioni, di mediazione territoriale e di educativa di strada”.

Ma non solo. Le politiche attuali di contrasto alla povertà sono indirizzate indistintamente a tutti i poveri assoluti senza considerare se misure e interventi previsti, siano accessibili anche da parte di chi vive una condizione di forte deprivazione materiale, relazionale e psicologica.

Obiettivo è dunque quello di arrivare a comprendere non solo i bisogni ma soprattutto di risorse e potenzialità di cui ogni persona senza dimora è portatrice.

“Una proposta operativa e di riflessione – ha spiegato don Benoni Ambarus, direttore della Caritas di Roma – che riprende le fila del discorso per andare oltre, considerando la situazione attuale, il cambiamento del fenomeno delle povertà e della città tutta”. 

 

 


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *



Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

Per utilizzare questo sito web usiamo i seguenti cookie tecnici necessari: %s.
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Per motivi di perfomance, utilizziamo Cloudflare come rete CDN. Questo salva un cookie "__cfduid" per applicare le impostazioni di sicurezza per ogni client. Questo cookie è strettamente necessario per le funzionalità di sicurezza di Cloudflare e non può essere disattivato.
  • __cfduid

Utilizziamo Quform Plugin per tutti i moduli di contatto sul nostro sito web. Questo memorizza un token di sicurezza.
  • quform

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
REPLACE_WITH_VARVY_SCRIPT