Traccia corrente

Titolo

Artista

Show attuale

Show attuale

Background

Ciampi, esequie in forma privata il 19 settembre a San Saturnino

Scritto da il 16 Settembre 2016

Anche il Papa si unisce al cordoglio nazionale per la morte di Carlo Azeglio Ciampi, presidente emerito della Repubblica italiana, scomparso oggi a 95 anni. In un telegramma inviato alla consorte, la s.ra Franca Pilla Ciampi, Francesco descrive il senatore come un “illustre uomo delle istituzioni” che “ricoprì le pubbliche responsabilità con signorile discrezione e forte senso dello Stato”.  Rammentando poi “la sincera amicizia” che lo legava a San Giovanni Paolo II, eleva “fervide preghiere di suffrago invocando dal Signore per la sua anima la pace eterna”. Quindi la benedizione apostolica a tutti i congiunti. 

L’ex presidente della Repubblica italiana è deceduto in ospedale, dove di recente era stato sottoposto a un delicato intervento chirurgico. Livornese e governatore della Banca d’Italia per 14 anni (1979-93), Ciampi è stato il primo presidente del Consiglio non parlamentare nella storia della Repubblica (1993-94) e più volte ministro. Fu scelto dai partiti fuori dal Parlamento per l’incarico al Quirinale, divenendo il decimo presidente della Repubblica dal 1999 al 2006.

La camera ardente aprirà domani, sabato 17 settembre, alle 16, in Sala Nassirya a Palazzo Madama. Sarà presente il presidente del Senato, Pietro Grasso. Chiuderà alle 20 per poi nuovamente riaprire domenica, dalle 9 fino alle 13. Le esequie in forma privata si terranno invece lunedì prossimo, 19 settembre, alle 10.30, nella parrocchia di San Saturnino Martire, nel quartiere Trieste di Roma, frequentata dall’ex Capo dello Stato e distante poche centinaia di metri dalla sua abitazione.

Al funerale sarà presente il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Palazzo Chigi per lunedì ha disposto una giornata di lutto nazionale con l’esposizione a mezz’asta delle bandiere nazionale ed europea sugli edifici pubblici dell’intero territorio italiano. Già da oggi i tricolori sono a mezz’asta sulle facciate di palazzo Madama e di palazzo Giustiniani.

(da www.zenit.org)

Taggato come

Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *



REPLACE_WITH_VARVY_SCRIPT