Catechesi. Sabato 4 marzo rito di elezione per i catecumeni romani

Si è svolta sabato 4 marzo nella Basilica di San Giovanni in Laterano la catechesi e di seguito il rito di elezione al catecumeno per oltre 80 catecumeni della Diocesi di Roma (alcuni per motivi personali lo hanno fatto nelle loro comunità parrocchiali), che li porterà a ricevere il battesimo nella veglia di Pasqua il prossimo 15 aprile.

 

LA GIORNATA

La giornata di sabato 4 marzo è stata scandita da due diversi momenti. In mattinata il direttore dell’Ufficio Catechistico del vicariato di Roma, mons Andrea Lonardo, ha tenuto una catechesi sull’importanza di questo momento nella loro vita, soffermandosi sulla paternità di Dio. Mentre dopo il pranzo comunitario, i catecumeni, accompagnati dai loro padrini, si sono diretti verso la Basilica di San Giovanni in Laterano dove si è svolto il rito e la celebrazione eucaristica.

LA STORIA DI DEDALO

Anche la nostra Francesca Baldini ha seguito questo momento, raccogliendo la toccante testimonianza di Dedalo Marchetti per la rubrica C come Catechesi, andata in onda sabato 11 marzo 2017. 

Ascolta tutta la puntata!

Dedalo Marchetti, giovane scienziato romano, lavora presso l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV) ed ha maturato la sua chiamata ad essere parte della Chiesa Cattolica, durante un viaggio in Africa. Dopo alcuni anni di riflessione ha trovato il coraggio di parlare con il suo parroco e così iniziare un percorso di avvicinamento al catecumeno, affiancato dalla sua catechista, che come prassi dura due anni. Il prossimo 15 aprile Dedalo riceverà  tutti insieme i tre sacramenti: battesimo, comunione e cresima; entrando così ufficialmente nella Chiesa Cattolica.

Check Also

InformAc. Ultima puntata all’insegna della gioia

L’ultima puntata di InformAc si è chiusa nel segno della gioia con i giovanissimi e …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Clef two-factor authentication
X