Canti liturgici. Aperte le votazioni per votare il tuo brano preferito

Da domani, domenica 6 maggio, potrai scegliere i tuoi canti liturgici preferiti, votando attraverso il sondaggio online mediante il link che troverai di seguito. In questo modo potrai portare il tuo coro e il tuo brano liturgico preferito alla finale della II Edizione del Festival di musica liturgica “Cantate Inni con Arte”, in programma domenica 20 maggio nella Chiesa di San Giovani Battista de La Salle al Torrino (Eur).

Svolgimento del concorso

Organizzato dalla nostra emittente radiofonica, con il patrocinio dell’Ufficio Liturgico e dell’Ufficio per la Pastorale del tempo libero, del turismo e dello sport del Vicariato di Roma, questo festival nasce con l’obiettivo di promuovere il canto liturgico, parte fondamentale della liturgia cristiana. Il Festival “Cantate Inni con Arte“, giunto alla seconda edizione, con questo concorso intende così contribuire ad ampliare il repertorio di musica liturgica in Italia e a promuovere le realtà corali presenti nelle parrocchie della diocesi di Roma e delle diocesi suburbicarie. Come da regolamento il concorso si articola in due sezioni: Editi ed Inediti.

Cori iscritti

Sono 20 i cori iscritti quest’anno, provenienti da tutti i settori di Roma e da Zagarolo nella Diocesi di Palestrina. Sono sette i brani editi e ben tredici quelli inediti, che testimoniano come si respiri vivacità tra i cori parrocchiali. Tra i venti cori iscritti, alcune riconferme ma anche new entry e novità, come un canto liturgico interpretato da una corale di bambini.

Come avviene la selezione

I canti di chiesa sono spesso difficili da comporre e altrettanto difficili da cantare. Tra tutti i brani proposti, dieci saranno quelli che accederanno alla finale, cinque per ogni sezione, selezionati da una giuria di qualità. Al fianco del voto della giuria anche il voto del pubblico che peserà sulla votazione nella finale del 20 maggio.

La giura di qualità

La giuria di qualità è formata da figure di rilevanza nazionale e internazionale esperte in campo musicale. A presiederla, monsignor Marco Frisina, maestro della Cappella musicale Lateranense e direttore del Coro della Diocesi di Roma. Gli altri membri: Carlo Donadio, direttore d’orchestra, Teatro dell’Opera di Roma; Alvaro Vatri, presidente dell’Associazione cori del Lazio; Francesco d’Alfonso, critico musicale del Servizio per la cultura e l’Università del Vicariato di Roma.  Ricordiamo che la Giuria sceglierà i cori che accederanno alla finale del concorso e nella serata conclusiva decreterà, attraverso un’ulteriore votazione, i vincitori delle relative sezioni.

Come ascoltare i canti liturgici e religiosi

Di seguito l’elenco completo dei cori partecipanti e dei relativi brani iscritti al concorso. Potrai ascoltare il brano cliccando direttamente sul coro desiderato.

Editi 

Inediti

Vota ADESSO!

Vota il tuo brano preferito

Puoi votare il tuo brano e il coro preferito partecipando al nostro sondaggio. Dalla mezzanotte del 6 maggio alle 23,00 del 13 maggio, puoi farci conoscere la tua opinione cliccando sul link “Vota ADESSO

I finalisti, che parteciperanno alla serata del 20 maggio, saranno 10 cori, cinque per categoria, e saranno resi noti online sul nostro sito a partire dal 14 maggio prossimo.

La finale

La finale della seconda edizione del Festival romano di musica liturgica “Cantate Inni con Arte” si svolgerà presso la parrocchia di San Giovanni Battista de La Salle, il 20 maggio 2018 in via dell’Orsa Minore 59, (Eur-Torrino). Ti aspettiamo a partire dalle ore 20!