“La buona strada. Testimoni della misericordia del Padre”.  Si intitola così la mostra promossa da Azione cattolica italiana, Caritas italiana, Forum internazionale di Ac (Fiac) e Fondazione “Azione cattolica scuola di santità Pio XI”, con il patrocinio del Comitato per il Giubileo straordinario della misericordia.

A inaugurarla, domani alle ore 11, presso il Centro San Lorenzo, della chiesa di San Lorenzo in Piscibus, monsignor Rino Fisichella, presidente del Pontificio Consiglio per la promozione della nuova evangelizzazione, e Matteo Truffelli, presidente nazionale Ac.  Tra gli obiettivi della mostra: “far conoscere questi testimoni della misericordia del Padre, che ci indicano oggi la strada buona della santità; imparare da questi testimoni, santi, beati, venerabili, servi di Dio venerati nella Chiesa, a riconoscere gli innumerevoli testimoni che nelle nostre diocesi hanno operato e operano nel silenzio del quotidiano”.

La mostra è composta da venticinque pannelli, in tre lingue (italiano, inglese e spagnolo). Tra le figure proposte spicca quella del beato Pier Giorgio Frassati, indicato come esempio da Papa Francesco, per la Giornata mondiale della gioventù di Cracovia 2016, e da san Giovanni Paolo II che inaugurò lo stesso Centro San Lorenzo nel 1983.

Si potrà visitare “La buona strada” dal 2 maggio al 20 novembre 2016, dal lunedì al venerdì, dalle ore 11 alle 17 ( tranne il mese di agosto). Dopo il 20 novembre sarà, inoltre, possibile richiedere i pannelli della mostra per esporla nelle diocesi.