Traccia corrente

Titolo

Artista

Show attuale

Non stop Music

00:00 06:00

Show attuale

Non stop Music

00:00 06:00

Background

Bernini, l’artista universale in mostra alla Galleria Borghese

Scritto da il 31 Ottobre 2017

“Bernini scultore, la nascita del Barocco in casa Borghese”

Marmi, oli, dipinti e bozzetti del grande di Gian Lorenzo Bernini. Saranno in mostra a partire dal 1° novembre e fino al prossimo 4 febbraio alla Galleria Borghese dove sono conservati alcuni dei capolavori dell’artista barocco. L’esposizione celebra i 20 anni dalla riapertura della Galleria. Ed è proprio in questa cornice, infatti, che l’artista diede avvio alla sua carriera grazie a Scipione Borghese suo mecenate e committente.

Per la prima volta, attraverso 80 opere (molte provenienti da Stati Uniti, Francia, Canada, e Germania) si potrà ammirare la sua arte, fatta di innovazione e di tradizione, nella sua interezza. Tutta insieme e in unico luogo.

David – Gian Lorenzo Bernini

L’artista universale

Percorrendo l’intero arco della sua carriera, con la nuova mostra, si intende completare “Bernini scultore”, progetto del 1998 che prendeva in esame specificatamente l’attività giovanile dell’artista.

Ora, al Bernini scultore si affianca anche il pittore. Ma non solo. C’è soprattutto, spiega la direttrice della Galleria Borghese Anna Coliva, “il suo ruolo di ‘regista’ nella ideazione e realizzazione degli straordinari progetti architettonici voluti da papa Urbano VIII”.

“Nella sua lunga carriera, il maestro lavorò sotto ben nove pontefici, ognuno con un progetto culturale proprio per la Roma del ‘600, ma solo con il papa Barberini, Gian Lorenzo assunse la sua completa identità di ‘artista universale‘”.

La mostra è articolata in otto sezioni – L’apprendistato con Pietro; La giovinezza e la nascita di un genere: i putti; I gruppi borghesiani; Il restauro dell’antico; I busti; La pittura; Bernini e Luigi XIV; Il mestiere di scultore: i bozzetti –e offre anche la possibilità di ammirare il restauro, appena concluso, della statua della Santa Bibiana (1624-1626).

 


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *



Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

Per utilizzare questo sito web usiamo i seguenti cookie tecnici necessari: %s.
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Per motivi di perfomance, utilizziamo Cloudflare come rete CDN. Questo salva un cookie "__cfduid" per applicare le impostazioni di sicurezza per ogni client. Questo cookie è strettamente necessario per le funzionalità di sicurezza di Cloudflare e non può essere disattivato.
  • __cfduid

Utilizziamo Quform Plugin per tutti i moduli di contatto sul nostro sito web. Questo memorizza un token di sicurezza.
  • quform

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
REPLACE_WITH_VARVY_SCRIPT