Traccia corrente

Titolo

Artista

Show attuale

Laudate oh gente

16:15 16:20

Show attuale

Laudate oh gente

16:15 16:20

Background

Azzardo come sponsor Nazionale calcio, monsignor Feroci: “È indegno”

Scritto da il 11 Ottobre 2016

“Rappresenta una macchia che certamente non fermerà il nostro lavoro, ma che rende indegni coloro che lo hanno sottoscritto e inguardabile questa squadra”. La pensa così monsignor Enrico Feroci, direttore della Caritas di Roma a proposito dell’ accordo siglato dalla La Federazione italiana del gioco del calcio per garantirsi la sponsorizzazione fino al 2018 delle squadre nazionali da parte di una società concessionaria di slot machines e scommesse sportive, la Intralot.

“Sarà ancora più difficile entrare nelle classi, guardare in faccia gli studenti – migliaia ogni anno – e parlare loro di come l’azzardo riduca le famiglie in povertà”,  spiega ancora Feroci in un editoriale pubblicato sul sito della Caritas diocesana. “Sarà ancora più difficile parlare di valori come impegno, dedizione, lavoro, studio e onestà, in contrasto con la società del ‘tutto e subito’, delle scorciatoie, del ‘tutto mi è dovuto'”.

“L’esperienza maturata con il progetto (S)Lottiamo contro l’azzardo – continua Feroci- ci ha abituati a ricevere le loro domande e sollecitazioni senza mai tirarci indietro dal confronto con la realtà, con quanto li circonda, sebbene non sia semplice fare prevenzione contro un comportamento incentivato con ogni mezzo del marketing, diffuso capillarmente nei luoghi della loro quotidianità, e spesso persino praticato da familiari e amici”. 

Feroci parla di tradimento e di ipocrisia anche alla luce di quanto dichiarato da Papa Francesco durante l’incontro su Sport e fede in Vaticano: “La sfida è quella di mantenere la genuinità dello sport, di proteggerlo dalle manipolazioni e dallo sfruttamento commerciale. Sarebbe triste, per lo sport e per l’umanità, –aveva sottolineato il Pontefice- se la gente non riuscisse più a confidare nella verità dei risultati sportivi o se il cinismo e il disincanto prendessero il sopravvento sull’entusiasmo e sulla partecipazione gioiosa e disinteressata”.

Se la responsabilità di proteggere lo sport dalle manipolazioni è tradita proprio dalla Federazione Italiana del Gioco del Calcio e dalla Nazionale, -si chiede quindi Feroci-  quale efficacia resta alle parole che rivolgiamo ai ragazzi per aiutarli a comprendere la differenza abissale tra il gioco vero e l’azzardo?”

“L’unico auspicio esprimibile in questo momento -conclude il direttore della Caritas di Roma- è che la Federazione Italiana del Calcio torni sui suoi passi. Lo stanno chiedendo a gran voce esponenti della politica, della società civile e della Chiesa, e Caritas Roma –assicura Feroci-  si unisce a questo monito, perché lo sport sia veramente a servizio dell’umanità e sia posto un freno all’ipocrisia del gioco d’azzardo”.

 

 


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *



Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

Per utilizzare questo sito web usiamo i seguenti cookie tecnici necessari: %s.
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Per motivi di perfomance, utilizziamo Cloudflare come rete CDN. Questo salva un cookie "__cfduid" per applicare le impostazioni di sicurezza per ogni client. Questo cookie è strettamente necessario per le funzionalità di sicurezza di Cloudflare e non può essere disattivato.
  • __cfduid

Utilizziamo Quform Plugin per tutti i moduli di contatto sul nostro sito web. Questo memorizza un token di sicurezza.
  • quform

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
REPLACE_WITH_VARVY_SCRIPT