AS Roma, solidarietà: l’8 dicembre al via la raccolta di giocattoli

0

AS Roma, torna il Toys Day

Roma news L’anno scorso sono stati raccolti circa mille giocattoli. Così, anche per Natale 2018, l’AS Roma lancia il Toys Day.

A partire dall’8 dicembre, e fino a sabato 22, in tutti gli AS Roma Store, da quello in via del Corso fino a quelli nei centri commerciali Roma Est, Euroma 2, Romanina, Da Vinci, le as roma 300x192 - AS Roma, solidarietà: l'8 dicembre al via la raccolta di giocattoliscuole calcio e le Academy ufficiali giallorosse, (l’elenco completo sul sito ufficiale della Roma www.asroma.com), sarà possibile donare giocattoli.

Gli oggetti, che dovranno essere nuovi o comunque in buone condizioni, saranno destinati ai bambini in cura negli ospedali romani. Provvederanno a consegnarli ai piccoli, nei mesi successivi, gli stessi giocatori della Roma.

La voce giallorossa della solidarietà: la Fondazione Roma Cares

Tra le asromanews, dunque, non solo partite e calciomercato. Fondata nel 2014 con l’obiettivo di promuovere valori educativi e positivi nello sport, Roma Cares è la voce giallorossa della solidarietà. Beneficenza, assistenza sociale, istruzione, formazione e promozione della cultura e dell’arte le maggiori attività che la onlus svolge attraverso progetti e campagne rivolte principalmente al sostegno e alla crescita dei bambini e dei giovani in situazioni disagiate.

Tra queste non solo il Toys Day. C’ è anche “A scuola di tifo” allo scopo di “educare i tifosi del domani al rispetto reciproco e alla tolleranza, allo sport come veicolo di relazioni sociali e al tifo come momento di sana aggregazione e “Giocare è un’arte”: un manager e/o un giocatore insegna la storia della Capitale ai bambini guidandoli alla scoperta dei luoghi d’arte e cultura di Roma.

Al via, anche quest’anno, “Calcio Insieme” in collaborazione dello staff dell’Asd Accademia di Calcio Integrato dedicato ai bambini dai 6 ai 12 anni affetti da disabilità intellettive. “Calcio con il cuore” è invece il progetto dedicato alle scuole calcio e alle associazioni sportive coinvolgendole in un percorso di formazione alle manovre di primo soccorso e all’utilizzo del defibrillatore.

As Roma e Roma Cares sono, inoltre, attive nella lotta allo spreco al fianco di Equoevento Onlus. Durante tutta la stagione calcistica, le eccedenze alimentari dell’area ospitalità dello Stadio Olimpico sono messe a disposizione delle mense di Roma a favore dei bisognosi.