Traccia corrente

Titolo

Artista

Show attuale

Show attuale

Background

Aperidea. Che differenza c’è tra amore e amicizia?

Scritto da il 18 Febbraio 2019

Qual è la differenza tra un sentimento come l’amore e quello dell’amicizia? Se l’amicizia è lo spazio della condivisione, l’amore è il luogo dove viene custodita l’intimità.

 

Nell’antica Grecia si usavano tre verbi diversi per parlare dell’amore: l’eros è l’amore proprio della relazione sessuale, connesso al piacere e all’intimità; la filia indicava invece l’amore d’amicizia, quella comunione che si realizza per un interesse comune; l’agape è invece un amore profondo ed esclusivo.

Proprio nel contesto dell’antica Grecia, Aristotele dedicò grande attenzione all’amicizia, mostrando come essa possa nascere per motivi diversi, talvolta più superficiali, talvolta più profondi. E ovviamente la durata dell’amicizia dipende proprio dal valore su cui si fonda.

Forse l’immagine più adeguata a descrivere l’amicizia è quella di due persone che corrono insieme, verso una stessa meta. L’amico è il compagno di viaggio con il quale si condivide un tratto di strada. L’amicizia ha bisogno perciò di una meta, di un obiettivo, del desiderio di condividere un percorso. E proprio per questo nell’amicizia c’è libertà.

L’altro non è vincolato a me. C.S. Lewis diceva che l’amicizia fiorisce quando nasce questa domanda: come? anche tu? Pensavo di essere il solo! L’amico è infatti colui che ci consente di uscire dalla nostra solitudine. Per questo l’amicizia è essenziale per una vita piena, proprio perché non siamo fatti per la solitudine.

Ascolta l’intera puntata di Aperidea andata in onda lunedì 18 febbraio 

L’amicizia è lo spazio della condivisione, uno spazio rispetto al quale possiamo sempre decidere di scendere più in profondità o di rimanere in superficie. Sia tra i santi che tra gli eroi, la storia ci consegna tante coppie di amici: Gregorio e Basilio, Achille e Patrocolo, Davide e Gionata, Eurialo e Niso… Accanto all’amicizia, la persona sperimenta anche un desiderio di permanenza e di assolutezza. Ciò che risponde a questo desiderio è l’amore.

L’amore è il luogo in cui viene custodita l’intimità. Per questo l’amore chiede esclusività. È un luogo privilegiato e riservato. In questo caso, l’immagine è piuttosto quella di due persone che stanno una di fronte all’altra e si guardano negli occhi. L’amante infatti si vede negli occhi dell’amato. Nell’amore c’è una promessa: è l’impegno di custodirsi reciprocamente.

Nella contemplatio ad amorem che chiude il libretto degli Esercizi spirituali, sant’Ignazio dice che l’amore è da porre più nei fatti che nelle parole e aggiunge che l’amante dà all’amato quello che l’altro non ha. L’amore quindi esige concretezza, non può rimanere soltanto un’idea. L’amore c’è quando è vissuto. Esso è uno scambio, per questo richiede una differenza.

Certamente l’amicizia può raggiungere vertici così alti da somigliare sempre di più all’amore. In questi casi, ciò che emerge è la profonda libertà nella relazione. L’altro è disposto a mostrarsi così come, sapendo di essere accolto, sentendosi riconosciuto e valorizzato. È importante capire cosa stiamo vivendo e dare un nome alla relazione che instauriamo, perché da questo dipende la consapevolezza con cui viviamo quell’incontro. Dare un nome con onestà ci aiuta a non restare frustrati, a non aspettarci dall’altro quello che non può esserci, a darsi senza ambiguità. È auspicabile che all’interno della relazione vi sia un’alleanza esplicita per riconoscere insieme ciò che la relazione significa.

Esercizio: prova a considerare alcune delle tue relazioni più significative e cerca di trovare qualche elemento per capire se si tratta di amore o di amicizia.


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *



Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

Per utilizzare questo sito web usiamo i seguenti cookie tecnici necessari: %s.
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Per motivi di perfomance, utilizziamo Cloudflare come rete CDN. Questo salva un cookie "__cfduid" per applicare le impostazioni di sicurezza per ogni client. Questo cookie è strettamente necessario per le funzionalità di sicurezza di Cloudflare e non può essere disattivato.
  • __cfduid

Utilizziamo Quform Plugin per tutti i moduli di contatto sul nostro sito web. Questo memorizza un token di sicurezza.
  • quform

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
REPLACE_WITH_VARVY_SCRIPT