Traccia corrente

Titolo

Artista

Show attuale

Show attuale

Background

Anziani e Ac di Roma: un weekend per la formazione Adultissimi

Scritto da il 6 Giugno 2019

Anziani, o anche Adultissimi di Azione Cattolica, protagonisti ad InformAc con alcuni pareri sul weekend di formazione e spiritualità a Spello.

 

Si è svolto dal 31 maggio al 3 giugno 2019 il weekend per gli Adultissimi di tutta Italia a Spello, presso la Casa San Girolamo: “Alla ricerca della bellezza” il titolo della tre giorni, guidata da don Fabrizio De Toni, Assistente per il Settore Adulti di AC, e Veronica Rossi, incaricata nazionale per gli Adulti dell’Umbria. Ad InformAc con Chiara Sancin abbiamo intervistato due partecipanti, cioè Marisa e Santina, che frequentano la parrocchia di San Valentino e il cui entusiasmo per questa esperienza è contagioso per chiunque le ascolti.

Arte, bellezza e introspezione

Inizia Santina, dichiarando che si è trattato di un fine settimana al di sopra di ogni aspettativa: «Bellissima l’accoglienza da parte dei volontari quando siamo arrivate, per non parlare poi della preparazione e della bravura di don Fabrizio e di Veronica– dice –Mi hanno proprio aiutata, con le loro riflessioni, a capire tante cose della mia vita che avevo accantonato o che pensavo di aver già risolto».

Anche Marisa concorda con Santina e aggiunge: «In questo weekend a Spello abbiamo ricevuto delle chiavi di lettura su come rivedere la nostra vita. Il tema da cui siamo partiti è l’arte e il modo di guardarla e assaporarla facendo introspezione: sono davvero entusiasta, mi mancava un’esperienza di vita come questa, dove cioè per un po’ di tempo si sosta in silenzio, con tranquillità, riflettendo scendendo in profondità, senza paura, e pregando».

Si cresce sempre

Sia Marisa, che Santina dunque hanno captato la bellezza di alcuni messaggi, su cui hanno avuto finalmente l’occasione di meditare durante lo scorso fine settimana: c’è chi l’ha fatto tramite il silenzio, chi invece ha preferito riflettere passeggiando nei dintorni e godendosi la maestosità della natura che circonda Spello: «Auguriamo davvero a tutti- riprende anziani Marisa–di vivere almeno una volta qualche giorno di questo tipo insieme ad un vero “pastore” come don Fabrizio, che ci ha sostenuti e ha dato il meglio per noi». E anche Marisa lancia un messaggio per tutti gli Adultissimi di Roma, sperando che l’anno prossimo le adesioni al weekend aumentino ancora: «Non vanno trascurate le grandi possibilità offerte da occasioni come questa, pensate appositamente dal Centro Nazionale di Azione Cattolica: sono momenti che arricchiscono chi, come noi, ha già un lungo percorso di vita alle spalle. Si ha sempre la possibilità di elevarsi ancora e di approfondire la propria spiritualità, anche quando si è anziani».

Appuntamenti e news

Sabato 15 giugno alle 18.00 si svolgerà l’incontro per i Giovani di AC intitolato “La città della giustizia. Giovani presenti. Da un bene confiscato a un bene comune” in via Roccabernarda 15 a Campo Romano. I temi trattati saranno “storie di mafia e antimafia a Roma” in collaborazione con l’Associazione Libera, e “ripartire insieme” in collaborazione con l’Associazione Angsa Lazio Onlus e Comitato di Quartiere. Il contributo per la partecipazione è di 8 euro, cena inclusa: per iscriversi va mandata un’email a [email protected]. Possono partecipare tutti i giovani di AC e i giovani interessati.

Dall’11 al 14 luglio si svolgerà il campo di servizio per Giovanissimi promosso dal Settore Giovani di AC in collaborazione con Caritas Roma. Il titolo sarà “La città grida aiuto. Il servizio è gioia”: la quota di partecipazione è di 70 euro e l’iscrizione va mandata all’indirizzo email [email protected] Si tratta di un’esperienza di servizio itinerante; il luogo base sarà Cittadella della Carità.


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *



REPLACE_WITH_VARVY_SCRIPT