Anche il Fatebenefratelli aderisce alla Giornata per igiene delle mani

Anche l’Ospedale Fatebenefratelli all’Isola Tiberina aderisce domani, 5 maggio, alla Giornata mondiale per l’igiene delle mani promossa dall’Organizzazione mondiale della sanità (Oms). L’obiettivo è quello di sottolineare l’importanza dell’igiene delle mani allo scopo di proteggere il paziente dalla trasmissione delle infezioni correlate all’assistenza.

Secondo i dati dell’European Centre for Disease Prevention and Control, infatti, in Europa sono oltre 4 milioni i pazienti che contraggono ogni anno un’infezione correlata all’assistenza. Il numero di decessi, come conseguenza diretta di queste infezioni, è di almeno 37mila l’anno. Si stima quindi, che con un intensivo programma di igiene, è possibile prevenire circa il 20-30% delle infezioni.

Diverse le iniziative al Fatebenefratelli rivolte non solo agli operatori sanitari, ma anche ai pazienti. Il 5 maggio è in programma il seminario “L’isola della salute ha le mani pulite – Lotta alle infezioni correlate all’assistenza”. In questi giorni, è stato inoltre organizzato un “flash mob” con gli studenti del corso di laurea in infermieristica e ostetricia dell’Ospedale, presso l’area prenotazioni visite. Si tratta di un’ occasione per illustrare il corretto lavaggio delle mani con gel idroalcolico e distribuire materiale informativo.

Check Also

Donna&Salute: Una mostra per sensibilizzare sui disturbi del comportamento alimentare

Più di 700 le donne che hanno prestato il loro volto e il loro corpo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X