mercoledì , 22 novembre 2017

Ama, torna il ritiro a domicilio dei rifiuti ingombranti

È stato presentato ieri in Campidoglio il nuovo piano di raccolta differenziata dei rifiuti. In particolare, sarà attivo dal primo dicembre un servizio di raccolta a domicilio, gratuito, dei rifiuti ingombranti elettrici ed elettronici.  Saranno, dunque, create 10 nuove isole ecologiche in periferia e sarà avviata una nuova raccolta differenziata per le utenze non domestiche della città con l’obiettivo di passare da 30mila servite dal porta a porta su strada a oltre 100mila.

“Entro metà dicembre verrà attivato il trasporto all’estero dei rifiuti indifferenziati, che andranno prima in Austria e poi in Germania. Questo innanzitutto per scaricare l’impianto Tmb Salario, che verrà riconvertito: non ci saranno più lavorazioni e verrà smantellato il biofiltro. Noi puntiamo alla selezione”, ha dichiarato l’assessore all’Ambiente di Roma Paola Muraro.

Il servizio sarà gratuito per le utenze domestiche per il ritiro al piano strada (cortile, androne, portone, garage accessibile) di materiali fino a 2 metri cubi di volume. Sarà attivabile anche il ritiro a domicilio a pagamento e per la prima volta è prevista anche l’introduzione di una tariffa agevolata per chi desideri il ritiro dei rifiuti al piano abitazione. Per consentire alla maggior parte dei cittadini e famiglie di usufruire del servizio gratuito, ciascuna utenza potrà richiedere il servizio non più di due volte al mese e fino a 12 volte in un anno. Il ritiro a domicilio sarà fornito su appuntamento tutto l’anno a eccezione dei giorni festivi, dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 18 e il sabato dalle 9 alle 16. Per prenotare, basterà chiamare lo 060606 o compilare il modulo di richiesta nella sezione “Servizi on-line” del sito www.amaroma.it

Check Also

Giornata dei poveri. Una veglia di preghiera per i volontari

Veglia di preghiera per i volontari coinvolti nella prima Giornata Mondiale dei Poveri “Non amiamo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X