Acr e Cor insieme per una grande festa

Prima edizione, il prossimo 6 maggio di COReACore, una grande festa che fonde insieme la Giornata degli Incontri dell’Azione Cattolica dei Ragazzi di Roma (ACR) e il Torneo Arnaldo Canepa organizzato dal Centro Oratori Romani (COR).

Un’occasione per concludere insieme un percorso intrapreso durante l’anno, durante il quale, fanno sapere gli organizzatori, “i ragazzi hanno scoperto la bellezza del mettersi in gioco e dell’essere connessi gli uni con gli altri, per condividere insieme la gioia di un incontro speciale, quello fra loro ma soprattutto quello con Gesù”. 

Il programma della giornata

La giornata di festa, con giochi e attività suddivisi per fasce d’età, avrà inizio alle 9.30 Parco Schuster, nel quartiere Ostiense. In contemporanea, ci sarà anche un momento dedicato a tutti i genitori presenti, organizzato dal settore Adulti dell’Azione Cattolica di Roma.

Alle 12.00 Monsignor Paolo Lojudice, vescovo ausiliare del settore sud della Diocesi di Roma, celebrerà la Santa Messa nella Basilica di San Paolo Fuori le Mura. Dopo il pranzo a sacco, dalle 14.30 alle 17.30 è in programma la sfida sportiva delle Parrocchiadi, organizzata in collaborazione con il Centro Sportivo Italiano.

Come partecipare

Per partecipare all’evento di ACR e COR è necessario che le parrocchie effettuino la pre-iscrizione on line entro il 4 maggio compilando la scheda e seguendo i vari passaggi sul sito internet ragazzi.acroma.it. 

All’interno del modulo online, oltre a informazioni sui partecipanti all’evento, in modo da consentire di formare le squadre e assegnare le pettorine ai ragazzi, sarà inoltre possibile indicare la disponibilità di volontari giovani e adulti.

La scheda, stampata, varrà come ricevuta dell’iscrizione. Presentandola il 6 maggio, insieme, al contributo di 2 euro a persona, (ragazzi, genitori, accompagnatori, educatori) sarà possibile ritirare il materiale utile per prendere parte alla festa.