lunedì , 25 settembre 2017

#AC150 Futuro Presente, le celebrazioni per i 150 anni dell’Azione Cattolica

Sarà l’incontro con Papa Francesco, domenica 30 aprile 2017, a dare inizio ad #AC150 Futuro Presente, le celebrazioni per i 150 anni dell’Azione Cattolica Italiana, fondata nel 1867. A prendere parte all’appuntamento con il Santo Padre anche l’Azione Cattolica di Roma.

#AC150, l’incontro con Papa Francesco

Sarà possibile accedere a piazza San Pietro a partire dalle ore 7. Alle ore 8 è prevista l’accoglienza con la trasmissione di video. A seguire un intermezzo musicale con band. Alle 9.30 è, invece, in programma un momento di preghiera. A partire dalle ore 10 ci sarà l’animazione con Gennaro Ferrara e Eugenia Scotti. Accanto a loro un bambino e un giovanissimo.

Seguiranno tra momenti intervallati da intermezzi musicali:

  1. L’AC del passato: Beatrice Fazi e Flavio Montrucchio leggono brani di alcuni personaggi dell’AC
  2. L’AC del presente: alcune esperienze
  3. L’AC del futuro: Matteo Truffelli intervista un bambino e un giovanissimo

Per concludere, ci sarà l’intervento del Papa e il Regina Coeli.

“La bella mattina che trascorreremo insieme con Papa Francesco il 30 aprile sarà così il modo migliore per iniziare a ricordare i 150 anni di vita della nostra associazione”. Sono queste le parole di Matteo Truffelli, presidente nazionale dell’Azione Cattolica Italiana. “E a lui diremo il nostro desiderio di fare dell’Azione Cattolica Italiana e di tutte le AC del mondo uno strumento, semplice ma generoso, per concorrere a realizzare quel sogno di Chiesa che il Papa ha disegnato nella Evangelii Gaudium”.

 

Fare nuove tutte le cose: la XVI Assemblea nazionale

Saranno più di 1000 i delegati alla XVI Assemblea nazionale dell’Azione cattolica italiana chiamati, poi, a eleggere il Consiglio nazionale dell’associazione per il triennio 2017-2020. Rappresentano i 350mila soci di Ac presenti in più di 7 mila parrocchie e in tutte le diocesi d’Italia. Appuntamento a Roma da venerdì 28 aprile pomeriggio all’1 maggio mattina (Domus Pacis in via di Torre Rossa 94). Tema dell’incontro è “Fare nuove tutte le cose. Radicati nel futuro, custodi dell’essenziale”.

 

Check Also

De Donatis al Convegno

De Donatis al Convegno diocesano: “Ascoltare il grido dei giovani”

“Non parliamo dei giovani ma con i giovani. Così riconosceremo il volto bellissimo e fragile …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X