Traccia corrente

Titolo

Artista

Show attuale

In Città

18:21 18:24

Show attuale

In Città

18:21 18:24

Background

Roma Dragona, Santa Maria Regina dei Martiri: sospeso viceparroco

Scritto da il 18 Gennaio 2018

Roma Dragona, sospeso sacerdote

roma dragona, chiesa di santa maria dei martiri“Mi dispiace enormemente per quanto accaduto ieri con don Angelo. Il fatto non potrà ripetersi”. Sono le parole, diffuse via Facebook, di don Leonardo Bartolomucci, parroco di Santa Maria Regina dei Martiri a Roma Dragona.

Ieri, nella chiesa sita nel quadrante sud di Roma, don Angelo, 70 anni, vicario parrocchiale da ottobre, avrebbe schiaffeggiato alcuni bambini durante l’ora di catechismo. Gli agenti del commissariato di Ostia, rende noto l’Ansa, “sono intervenuti in seguito alla segnalazione dei genitori dei bambini, che hanno tra i 10 e gli 11 anni”.

Il messaggio del parroco di Dragona

“Don Angelo è rammaricato e si è ritirato, conscio di doversi probabilmente curare”, ha precisato, sempre via Facebook, don Leonardo Bartolomucci a proposito di quanto accaduto nella chiesa di Dragona. Il sacerdote, si legge ancora nel massaggio del parroco, “chiede perdono ai bambini delle comunioni e al loro catechista verso i quali ha alzato le mani, sotto l’impulso della rabbia fuori controllo. Nonché ai genitori, ai parrocchiani e agli altri sacerdoti, scioccati e stupiti dall’increscioso e grave evento, avvenuto durante l’ora di catechismo”.

Sentito il parere del parroco e del Vescovo di Settore, don Angelo
ha accettato di essere immediatamente rimosso dall’incarico e sospeso dalla pastorale. Inoltre, il sacerdote della chiesa di Roma Dragona si farà “visitare e curare dal punto di vista neurologico e psichiatrico”. Don Angelo, ha spiegato poi don Leoanrdo Bartolomucci, “si ritirerà, in attesa che la giustizia faccia il suo corso, conscio di dover rispondere alle dovute denunce”.

Il messaggio del parroco di Santa Maria dei Martiri a Dragona si conclude con una richiesta di preghiera. “Chiedo a tutti di pregare per questi bambini, per le loro famiglie e per il loro catechista, per una pronta ripresa del catechismo in serenità d’animo e consolazione del Signore, con il sostegno di tutti”.

 


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *



Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

Per utilizzare questo sito web usiamo i seguenti cookie tecnici necessari: %s.
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Per motivi di perfomance, utilizziamo Cloudflare come rete CDN. Questo salva un cookie "__cfduid" per applicare le impostazioni di sicurezza per ogni client. Questo cookie è strettamente necessario per le funzionalità di sicurezza di Cloudflare e non può essere disattivato.
  • __cfduid

Utilizziamo Quform Plugin per tutti i moduli di contatto sul nostro sito web. Questo memorizza un token di sicurezza.
  • quform

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
REPLACE_WITH_VARVY_SCRIPT