Gli 81 anni di Papa Francesco. “Custodite la gioia dei bambini”

1

Gli 81 anni di Papa Francesco

Un ottantunesimo compleanno all’insegna della gioia dei più piccoli quello trascorso ieri da Papa Francesco. Ieri, infatti, il Pontefice ha ricevuto i bambini assistiti dal Dispensario pediatrico Santa Marta.

papa torta - Gli 81 anni di Papa Francesco. "Custodite la gioia dei bambini"
Torta di compleanno per gli 81 anni di Papa Francesco

Ma non solo. Il Santo Padre ha, inoltre, benedetto i bambinelli portati dai ragazzi del Centro Oratori Romani che, insieme alle loro famiglie, (per un totale di 25mila persone), hanno intonato, in piazza San Pietro, canti di auguri a Francesco.

A rendere omaggio al Santo Padre anche lo street artist Maupal. L’artista, che lo scorso anno aveva disegnato sui muri di Roma un Francesco in veste di superman, ha realizzato un’altra immagine simbolica del Pontefice per la sua torta di compleanno. Il Papa regge sulle sue spalle un mondo lacerato, ma ricucito con una valigia piena di valori.

 

“La gioia dei bambini è come un  tesoro”

“La gioia dei bambini è un tesoro”. Ha esordito così Papa Francesco accogliendo i piccoli assistiti dal Dispensario pediatrico Santa Marta e le loro famiglie.

“Dobbiamo fare di tutto perché loro continuino a essere gioiosi, perché la gioia è come una te rra buona. Un’anima gioiosa è come una terra buona che fa crescere bene la vita, con buoni frutti. E per questo si fa questa festa: si cerca sempre la vicinanza del Natale per radunarci, per fare questa festa per loro”. 

“Custodite la gioia dei bambini”. Questo ancora il messaggio lanciato dal Santo Padre. “Non rattristate i bambini. Quando i bambini vedono che ci sono problemi a casa, che i genitori litigano, soffrono. Devono crescere sempre con gioia”.

A seguire, altri due consigli alle famiglie dei piccoli. Prima di tutto: “Fateli parlare con i nonniPerché i nonni hanno memoria, hanno radici, e saranno i nonni a dare le radici ai bambini”. Poi: “Insegnate loro a parlare con Dio. Che imparino a pregare, a dire quello che sentono nel cuore”. 

 

“Non togliere Gesù dal Natale”

Benedicendo i bambinelli in piazza San Pietro, Papa Francesco si è soffermato ancora sull’importanza del Natale.

“Quando pregherete a casa, davanti al presepe con i vostri familiari, lasciatevi attirare dalla tenerezza di Gesù Bambino, nato povero e fragile in mezzo a noi, per darci il suo amore”. 

“Non togliere Gesù dal Natale” ha precisato il Pontefice. “Se togliamo Gesù, che cosa rimane del Natale? Una festa vuota. Gesù è il centro del Natale, Gesù è il vero Natale, capito? Perciò auguro a tutti una buona domenica e un buon cammino verso il Natale di Gesù”.