Traccia corrente

Titolo

Artista

Show attuale

Show attuale

Background

Roma Capitale, 150 anni. Papa: “Avrà futuro se sarà fraterna”

Scritto da il 4 Febbraio 2020

Roma Capitale: 150 anni, il messaggio di Francesco

Alla fine del suo pontificato, Paolo VI disse: «Roma è l’unità, e non solo della gente italiana, ma erede dell’ideale tipico della civiltà in quanto tale e come centro tuttora della Chiesa Cattolica, cioè universale».

Lo ha ricordato Papa Francesco nel messaggio inviato in occasione dell’avvio delle celebrazioni dei 150 anni di Roma Capitale, il cui testo è stato letto ieri pomeriggio dal cardinale segretario di Stato Pietro Parolin al Teatro dell’Opera di Roma.

Da qui la necessità di riunirci attorno a una visione di città fraterna e universale («scritta nei cromosomi di Roma»), che sia un sogno proposto alle giovani generazioni. Di assumere il ricordo del passato per vivere un futuro comune. «Roma avrà un futuro, se condivideremo la visione di città fraterna, inclusiva, aperta al mondo».

Roma Capitale e Chiesa: i tre momenti di storia comune

Tra gioie e dolori, in un secolo e mezzo di storia, sono tre i momenti, ha sottolineato il Santo Padre, che hanno legato indissolubilmente la città alla Chiesa di Roma. I nove mesi dell’occupazione nazista durante cui la Chiesa fu uno spazio di asilo per i perseguitati,  roma capitale, romail Concilio Vaticano II, dal 1962 al 1965, durante cui «Roma brillò come spazio universale, cattolico, divenne città universale di dialogo ecumenico e interreligioso, di pace».

Il terzo, tipicamente diocesano: il cosiddetto convegno sui “mali di Roma” del febbraio 1974, voluto dall’allora cardinale vicario Ugo Poletti. «In partecipate assemblee di popolo, ci si pose in ascolto dell’attesa dei poveri e delle periferie. Lì, si trattò di universalità, ma nel senso dell’inclusione dei periferici.

La città  – questo l’invito del Santo Padre – deve essere la casa di tutti. È una responsabilità anche oggi: le odierne periferie sono segnate da troppe miserie, abitate da grandi solitudini e povere di reti sociali».

Roma Capitale: una grande risorsa dell’umanità

C’è, infatti, ha aggiunto Francesco «una domanda d’inclusione scritta nella vita dei poveri e di quanti, immigrati e rifugiati, vedono Roma come un approdo di salvezza. Spesso i loro occhi, incredibilmente, vedono la città con più attesa e speranza di noi romani che, per i molteplici problemi quotidiani, la roma capitale, papa, raggiguardiamo in modo pessimista, quasi fosse destinata alla decadenza.

No, Roma è una grande risorsa dell’umanità! “Roma è una città di una bellezza unica” (Celebrazione dei Primi Vespri di Maria Ss.ma Madre di Dio, 31 dicembre 2013: Insegnamenti I, 2 [2013], 804).

Non possiamo vivere a Roma “a testa bassa”, ognuno nei suoi circuiti e impegni. In questo anniversario di Roma Capitale, abbiamo bisogno di una visione comune. Roma vivrà la sua vocazione universale, solo se diverrà sempre più una città fraterna. Giovanni Paolo II, che amò tanto Roma, citava spesso un poeta polacco: “Se tu dici Roma, ti risponde Amor”. È quell’amore che non fa vivere per sé, ma per gli altri e con gli altri».

Il messaggio integrale di Papa Francesco 

Leggi anche – Te Deum, Papa: “Dio ci sceglie perché ci sentiamo piccoli”


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *



Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

Per utilizzare questo sito web usiamo i seguenti cookie tecnici necessari: %s.
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Per motivi di perfomance, utilizziamo Cloudflare come rete CDN. Questo salva un cookie "__cfduid" per applicare le impostazioni di sicurezza per ogni client. Questo cookie è strettamente necessario per le funzionalità di sicurezza di Cloudflare e non può essere disattivato.
  • __cfduid

Utilizziamo Quform Plugin per tutti i moduli di contatto sul nostro sito web. Questo memorizza un token di sicurezza.
  • quform

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
REPLACE_WITH_VARVY_SCRIPT